Scoperto a rubare in un'auto: arrestato

Lunedì, 19 Giugno 2017 10:49

Durante i controlli in città, da parte degli agenti della Polizia di Stato, un uomo è stato sorpreso a rubare in un'auto. Immediatamente fermato, è stato arrestato.

Verso le 4.30 della notte tra domenica 18 e lunedì 19 giugno, gli agenti della Squadra Volante transitando sul lungomare all’altezza di Piazza Ebalia, hanno notato sul margine sinistro della carreggiata una Ford Kuga di colore grigio con la luce interna dell’abitacolo accesa e il vetro del finestrino anteriore sinistro infranto.
I poliziotti si sono anche accorti che all’interno dell’auto c'era una persona che dalle sembianze sembrava essere un giovane notoriamente dedito ai furti. Quest’ultimo alla vista dell’auto della Polizia è uscito rapidamente dalla Ford e ha cercato di dileguarsi portando con se un grosso borsone grigio.
La fuga del “topo d’auto” è terminata ben presto, nonostante il suo estremo tentativo di nascondersi tra le auto in sosta. Fermato dagli agenti , Zivan Djordjevic, questo il nome del giovane, è stato condotto negli uffici della Questura. Nel corso dei primi accertamenti i poliziotti hanno recuperato in possesso del giovane fermato un martelletto frangi vetro, una pinza, un coltello a serramanico ed una torcia elettrica: tutto posto sotto sequestro.  Nel corso dell’operazione è stato anche recuperato il borsone che il giovane aveva sottratto dall’auto.
Dopo le formalità di rito il ventenne è stato tratto in arresto.

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Ultime notizie

Seguici su

Go to top