Detenzione di arma clandestina e munizioni: arrestato 23enne In evidenza

Venerdì, 04 Agosto 2017 09:48

Nel pomeriggio di giovedì 3 agosto, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Taranto, hanno arrestato, in flagranza del reato di detenzione di pistola clandestina e munizioni,Armando Sorace, 23enne, tarantino.

I militari, nel corso di un mirato servizio finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in materia di armi e materiale esplodente, sono venuti a conoscenza, nell’ambito di attività  info-investigativa, che il 23enne custodiva, presso la propria abitazione, un’arma pur non avendo alcun titolo di polizia che lo autorizzasse. Per tale motivo, ieri pomeriggio, una squadra del Nucleo Investigativo si è recata presso l’abitazione del soggetto, ubicata in Talsano. Qui, atteso il rientro del’giovane, i Carabinieri hanno iniziato una perquisizione, rinvenendo all’interno di una borsa occultata nell’armadio della camera da letto, una pistola marca Bernardelli cal. 7,65 con matricola abrasa completa di caricatore contenente 4 proiettili cal.7,65.
Il 23enne,è stato condotto in caserma ed al termine degli accertamenti di rito, dichiarato in arresto per detenzione di pistola clandestina e munizioni. Su disposizione del P.M. di turno, presso la Procura della Repubblica del capoluogo jonico, Remo Epifani, è stato tradotto presso la locale Casa Circondariale. 
L’arma da fuoco ed i proiettili sono stati sottoposti a sequestro, in attesa di essere inviati al R.I.S. di Roma per i rilievi balistici, dattiloscopici e biologici.

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Ultime notizie

  • Settembre 21, 2017 Attualità Comunicato stampa

    Zes, tavolo di lavoro in Regione Puglia

     E' stato istituito stamattina presso l'Assessorato allo Sviluppo Economico della Regione Puglia il tavolo di lavoro presieduto dall'assessore Michele Mazzarano, per l'avvio della procedura per presentare le candidature della Puglia al Governo al fine di…
  • Settembre 21, 2017 Primo Piano Redazione

    Centro della cultura per l'infanzia: al via la nuova programmazione

    Riaprono le porte al Centro della Cultura per l’Infanzia e ripartono le attività.

Seguici su

Go to top