Lunedì, 20 Novembre 2017

    Occultava 4,5 kg di hashish all’interno di una porta: arrestato 45enne

    I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Taranto, durante un servizio di prevenzione e repressione dei reati inerenti lo spaccio delle sostanze stupefacenti in città, hanno arrestato in flagranza di reato, un artigiano 45enne di Leporano, con risalenti precedenti di Polizia, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

    Una squadra del Nucleo, a seguito di attività info-investigativa, è venuta a conoscenza che l’uomo si stava dedicando ad attività di spaccio e per tali motivi ha posto in essere un servizio di osservazione, in prossimità del laboratorio artigianale del 45enne, sito a Taranto nella borgata Talsano.
    Gli operanti, dopo aver notato un sospetto andirivieni di giovani, hanno quindi deciso di procedere ad una perquisizione e con la collaborazione di personale del gruppo cinofili del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Taranto, hanno iniziato le operazioni. Durante l’attività, gli operanti hanno rinvenuto, abilmente occultati all’interno dell’intercapedine di una porta blindata, 45 panetti di sostanza stupefacente del tipo hashish del peso complessivo di 4,5 kg circa.
    Tutto lo stupefacente, opportunamente sequestrato, sarà sottoposto ad analisi chimiche-gascromatografiche per la determinazione del principio attivo a cura del laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale dei Carabinieri.
    Il 45enne, arrestato in flagranza di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, dopo le formalità di rito, su disposizione del P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Taranto, è stato tradotto presso la Casa Circondariale jonica.

    Vota questo articolo
    (1 Vota)
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    dolci_gusti.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    cpnneus.jpg
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati