Sorpreso con un etto di hashish: in manette un 46enne tarantino In evidenza

Sabato, 09 Settembre 2017 12:12

Nella serata di ieri, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Taranto hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente, un 46enne del posto.

I militari, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, effettuato nel quartiere “Tamburi” del capoluogo ionico, hanno notato un movimento sospetto di giovani, che entravano ed uscivano dopo pochi istanti da un circolo privato ed hanno conseguentemente deciso di procedere ad un controllo
Entrati nel circolo, i Carabinieri si sono subito insospettiti per l’atteggiamento dell’uomo che, alla vista degli operanti, ha mostrato evidenti segni di nervosismo ed insofferenza e lo hanno pertanto sottoposto ad una perquisizione personale, nel corso della quale, sono stati rinvenuti, abilmente occultati negli slip e nella tasca dei pantaloni, rispettivamente  un “panetto” del peso di 100 grammi e un pezzo di 1,5 grammi di hashish.
Il 46enne, condotto in caserma, è stato arrestato e successivamente, come disposto dal P.M. di turno presso la Procura della Repubblica del capoluogo jonico, Raffaele Graziano, tradotto presso la propria abitazione, dove è stato sottoposto agli arresti domiciliari.
La sostanza stupefacente sequestrata sarà analizzata dai militari del L.A.S.S. del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto per stabilirne il principio attivo.
 

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Ultime notizie

Seguici su

Go to top