Sabato, 18 Novembre 2017

    Servizi antidroga: due arresti ed una denuncia

    Nella giornata di giovedì 19 ottobre, nel corso di specifici servizi antidroga due arresti ed una denuncia degli agenti della Polizia di Stato.

    Nella mattinata, intorno alle 9.00, gli agenti della Squadra Mobile durante una perquisizione, nel centro cittadino, hanno recuperato in casa di un giovane di 27 anni Michael Lamanna, nascosti nel bagno di casa 80 grammi di marijuana e 45 grammi di hashish.
    Nel corso dell’operazione i polizotti sono riusciti a recuperare le sostanze stupefacenti che il giovane, vistosi ormai scoperto, ha tentato di gettare nel water, prima del loro arrivo.
    Nel prosieguo dell’ispezione i “Falchi” hanno anche recuperato in un mobile dell’ingresso, 350.00 euro in banconote di piccolo taglio e tutto il necessario per il confezionamento della sostanza stupefacente. Dopo il ritrovamento delle droghe, il giovane è stato tratto in arresto.

    Dopo poche ore, al quartiere Paolo Sesto, nel corso di un’altra perquisizione domiciliare, in casa di un pregiudicato tarantino di 35 anni, i polizotti hanno trovato una chiave a brucola, che è risultata aprire di una botola sottostante al vano ascensore dello stabile. All’interno del piccolo locale gli agenti hanno recuperato 45 dosi di marijuana, del peso complessivo di 55 grammi e 19 dosi di hashish, del peso complessivo di 30 grammi.
    Dopo il ritrovamento, l’uomo è stato deferito in stato di libertà.

    Contemporaneamente, nel pomeriggio, gli Agenti del Commissariato di Grottaglie durante mirati servizi antidroga hanno dopo notato un sospetto andirivieni di giovani conosciuti come abituali assuntori di sostanze stupefacenti nei pressi dell’abitazione di un 37enne del posto, già a loro noto per specifici precedenti.
    I poliziotti hanno così deciso di approfondire la questione procedendo ad una perquisizione domiciliare all’interno della sua abitazione. Il controllo ha dato gli esito positivo. Occultati in uno scatolo di scarpe, sono stati rinvenuti 20 grammi di cocaina, una dose già confezionata e pronta per lo spaccio della stessa sostanza stupefacente, mille euro in contanti, oltre a tutto il necessario per il confezionamento della droga.
    Dopo quanto recuperato il 37enne grottagliese, Sandro Lupo è stato tratto in arresto.
    La cocaina, il denaro probabile provento dell’illecita attività di spaccio e tutto il materiale sono stati posti sotto sequestro.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    dolci_gusti.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    cpnneus.jpg
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati