Domenica, 22 Luglio 2018

    Detenzione di arma clandestina e munizioni: arrestato 24enne

    Nella serata di venerdi 20 ottobre, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Taranto, hanno arrestato, in flagranza del reato di detenzione di pistola clandestina e munizioni,  Cristopher Cesario, 24enne, tarantino, con precedenti di polizia.

    I militari, nel corso di un mirato servizio finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in materia di armi e materiale esplodente, hanno accertato che il 24enne custodiva un’arma presso la propria abitazione, pur non avendo alcun titolo di polizia che lo autorizzasse. In dettaglio, gli operanti, nel corso della perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto in apposito vano realizzato all’interno della parete del bagno e chiuso da una piastrella amovibile, una pistola a salve modificata e resa idonea allo sparo, marca Bruni modello P4 cal. 9 mm, completa di caricatore con all’interno un proiettile dello stesso calibro, che sono stati sottoposti a sequestro e debitamente custoditi in attesa dell’invio al R.I.S. di Roma per gli esami balistici, dattiloscopici e biologici.
    Il 24enne è stato condotto in caserma ed al termine degli accertamenti di rito, dichiarato in arresto per detenzione di pistola clandestina e munizioni. L’uomo, su disposizione del P.M. di turno, presso la Procura della Repubblica del capoluogo jonico, Rosalba Lopalco, è stato tradotto presso la locale Casa Circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    menu_alfredo.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati