Sabato, 18 Novembre 2017

    Ruba borsello, 19enne arrestato dai carabinieri

    Foto di repertorio Foto di repertorio

    I Carabinieri di Statte (Ta) hanno arrestato per furto aggravato, un 19enne, del posto, con precedenti.

    Il giovane,  approfittando dell’assenza del proprietario, si era impossessato di un borsello, contenete documenti vari, bancomat/carte di credito e 100,00 euro in contante, custodito all’interno di un’auto parcheggiata in via Cannella di Statte.

    La vittima, che nel frattempo stava consumando un caffè in un bar sito nei pressi dell’auto, resosi subito conto del furto patito, allertava i Carabinieri che, impegnati in un servizio preventivo, finalizzato a prevenire i reati predatori in quel comune, giungevano immediatamente sul posto.

    Gli operanti, acquisite le prime informazioni e ascoltati alcuni testimoni, riuscivano ad identificare l’autore e, a seguito di serrate e tempestive ricerche, lo intercettavano e bloccavano mentre si trovava ancora nei paraggi.  Sottoposto a perquisizione personale, il 19enne veniva trovato ancora in possesso della  refurtiva che veniva  restituita alla vittima.      

    Il 19enne, accompagnato in caserma, al termine delle incombenze di rito, è stato tratto in arresto per furto aggravato e, su disposizione del P.M. di turno, tradotto presso la Casa Circondariale di Taranto.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    dolci_gusti.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    cpnneus.jpg
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati