Lunedì, 16 Luglio 2018

    Traffico di sigarette, arrestato 43enne tarantino

    Foto Ufficio Stampa GdF Foto Ufficio Stampa GdF

    Trasportava 111 chilogrammi di sigarette quando è stato fermato dai militari della Guardia di Finanza. A finire ai domiciliari per il reato di contrabbando un 43enne tarantino.

    Il sequestro è avvenuto all’altezza dello svincolo per Montemesola, sulla statale 7 che conduce a Brindisi, dove è stata predisposta un’intensificazione dei servizi di contrasto ai traffici illeciti in considerazione della recrudescenza che sta assumendo il fenomeno del contrabbando di tabacchi lavorati esteri.
    Ai finanzieri non sono sfuggiti gli evidenti segni di apprensione mostrati dal conducente dell’auto nonché il fatto che l’automezzo risultasse notevolmente “appesantito” nella parte posteriore.
    Durante la perquisizione del veicolo, i militari hanno rinvenuto diversi scatoloni di varia grandezza, contenenti complessivamente 111 chilogrammi di sigarette delle marche “Regina” e “D&B” sprovvisti del sigillo dei monopoli di stato.
    Sia le sigarette che l’autovettura, peraltro sprovvista di copertura assicurativa, sono stati sequestrati. Tuttavia non è stata ancora accertata la provenienza delle sigarette che richiederà un supplemento investigativo

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    menu_alfredo.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati