Lunedì, 10 Dicembre 2018

    Motocarro in mare, muore 55enne

    Foto studio Renato Ingenito Foto studio Renato Ingenito

    Non c’è stato nulla da fare per l’uomo alla guida del motocarro che questa mattina, intorno alle 7, è stato recuperato dallo specchio d’acqua antistante la discesa del Vasto, in città vecchia. A nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo praticati dai soccorritori.

    Un episodio per molti versi inspiegabile quello verificatosi questa mattina a Taranto in quanto apre una molteplicità di scenari ed ipotesi difficili da decifrare. Arduo, al momento, dire se sia trattato di un suicidio o di una manovra errata. Le indagini avviate dalla Polizia di Stato proveranno a fare chiarezza sull’accaduto. È molto probabile che sul corpo del 55enne venga disposta una perizia autoptica per appurare se l’uomo sia morto effettivamente per annegamento.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati