Sabato, 26 Maggio 2018

    Spaccio di stupefacenti, 6 arrestati e 8 denunciati a piede libero

    Foto di repertorio Foto di repertorio Foto Ufficio Stampa GdF

    Traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti in concorso. È questo il reato contestato ai 6 soggetti che questa mattina la Guardia di Finanza di Taranto ha arrestato.

    Così son finiti in carcere due tarantini rispettivamente di 39 e 43 anni; mentre la misura dei domiciliari è scattata nei confronti di un 41enne, un 29enne ed un 39enne di Taranto,  insieme ad un 48enne di San Giorgio Ionico.

    L’operazione odierna ha origine da un precedente sequestro di diverse dosi di cocaina ed hashish. In tale circostanza il 39enne tarantino oggi finito in carcere fu trovato in possesso anche di un bilancino di precisione, di materiale per il confezionamento delle sostanze stupefacenti, di 5.700 euro in contanti e di un’agenda riportante i nomi degli acquirenti. Venne appurato che l’attività di spaccio fruttava al gruppo un guadagno di circa 2 mila euro settimanali.

    Successivi approfondimenti anche tecnici hanno consentito di individuare una ramificata attività di spaccio di sostanze stupefacenti posta in essere dal gruppo nella città di Taranto. I sei – oggi finiti agli arresti – erano coadiuvati da altre 8 persone tutte indagate a piede libero nel medesimo procedimento penale.

    Tra le evidenze investigative ci sono frequenti contatti telefonici sia tra gli indagati sia con i potenziali acquirenti, tutti finalizzati alla cessione di droga. Durante le conversazioni telefoniche venivano pianificati gli incontri, specie in orari notturni, negli abituali luoghi di spaccio del capoluogo.

    Il provvedimento è stato emesso dal gip del tribunale di Taranto, la dottoressa Vilma Gilli, su proposta del sostituto procuratore della Repubblica Lucia Isceri.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    ibl_new.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    ibl_new.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati