Lunedì, 24 Settembre 2018

    Tentata estorsione: denunciato un 26enne In evidenza

    Foto di repertorio Foto di repertorio

    Nella mattinata di ieri gli agenti della sezione di Polizia Giudiziaria della Volanti hanno denunciato a piede libero con l’accusa di “estorsione” telematica un 26enne di origini campane.

    Le indagini sono cominciate lo scorso novembre, dopo la denuncia di un giovane tarantino di 21 anni.

    Il ragazzo qualche giorno prima era stato contattato via Internet da una fantomatica donna che, con la promessa di mostrarsi senza veli attraverso “Skype”, era riuscita a farsi inviare alcune foto osè dal tarantino, per poi iniziare a chiedergli somme di denaro dietro la minaccia di pubblicare le foto su internet e di inviarle ai parenti.

    Il 21enne, impaurito delle eventuali conseguenze provocate dalla divulgazione delle sue immagini, aveva sin da subito provveduto ad inviare denaro a chi lo ricattava, ricaricando una PostaPay.

    Solo dopo qualche giorno, dopo le incalzanti e continue richieste di chi lo continuava a ricattarlo, il ragazzo ha chiesto aiuto ai suoi congiunti, che hanno poi deciso di rivolgersi alla Polizia per sporgere denuncia dell’accaduto.

    Le immediate indagini hanno permesso così di individuare e denunciare l’intestatario della carta, residente in provincia di Caserta. Il ricattatore, come detto, un 26enne di origini campane, ha già precedenti denunce sempre per lo stesso reato.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    menu_alfredo.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati