Venerdì, 16 Novembre 2018

    Anziana derubata di 60 mila euro, arrestata la badante

    60 mila euro. È questa la somma che una giovane donna georgiana di 20 anni avrebbe sottratto all’anziana cui faceva da badante. La donna è stata arresta anche grazie alla collaborazione delle autorità della Georgia dal personale del commissariato di Martina Franca nelle prime ore del pomeriggio di ieri.


    Le indagini, hanno preso il via grazie a pochissimi indizi legati alla movimentazione di ingenti somme di denaro. Si è scoperto che la ragazza si era avvalsa della collaborazione di un gruppo criminale con radici in Georgia e ramificazioni in tutta Italia ed in particolar modo a Martina Franca, dedito proprio ai furti ai danni di anziani. La badante, infatti, aveva portato il denaro in patria tramite l’organizzazione di cui faceva parte, formata esclusivamente da suoi connazionali.
    Dal provvedimento emesso dal gip del tribunale di Taranto, Giuseppe Tommasino, a seguito di richiesta formulata dal Sostituto Procuratore della Repubblica Mariano Buccoliero, si apprende che la badante soggiornava irregolarmente in Italia.
    Alla vittima, malata di Alzheimer ed allettata, verrà presto restituita l’intera somma che le forze dell’ordine hanno recuperato.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati