Lunedì, 24 Settembre 2018

    Aggredisce la ex con un coltello, arrestato stalker 30enne

    Perseguitava e vessava la ex moglie, rendendole la vita difficile e facendole temere per la propria incolumità. Timori che si sono rivelati fondati quando l’uomo l’ha avvicinata e minacciata e con un coltello.

    Per questo, un tarantino di 30 anni, è stato arrestato dai Carabinieri di Taranto in flagranza di reato.

     La donna, nel mese di maggio, si era presentata in caserma e aveva denunciato ai militari di essere costretta a subire continui e pressanti appostamenti e pedinamenti da parte del suo ex-marito che, da quando si erano separati, non le dava tregua. L’uomo la perseguitava ed insultava anche tramite l’invio di messaggi sui social network.

    La vittima si era vista costretta a cambiare le proprie abitudini, limitando anche le uscite di casa per paura di possibili ritorsioni da parte dell’uomo. Ma questo non è bastato a dissuadere lo stalker che, dopo aver notato la ex moglie in strada, l’ha avvicinata con l’intento di riallacciare il rapporto sentimentale, ma dopo l’ennesimo rifiuto le si è avventato contro, minacciandola con un coltello.

    Immediato l’intervento dei Carabinieri che hanno bloccato il 30enne mentre, a bordo della propria autovettura, tentava di allontanarsi dalla zona. Sottoposto ad una perquisizione veicolare e personale, è stato trovato in possesso del coltello con il quale aveva minacciato la donna.

    L’uomo, condotto in caserma, è stato arrestato in flagranza per atti persecutori e, all’esito delle formalità di rito, condotto presso la casa circondariale di Taranto.

     

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    menu_alfredo.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati