Giovedì, 25 Aprile 2019

    Truffa dello specchietto, nei guai due siciliani

    Identificati gli artefici della cosiddetta “truffa dello specchietto”. Si tratta due persone di origini siciliane fermate dagli agenti della Polizia di Stato mentre erano a bordo di una Golf bianca.


    I poliziotti hanno fermato l’auto sospetta mentre transitava in via Dario Lupo. A seguito di ulteriori accertamenti, il guidatore, un uomo di 38 anni di Noto, in provincia di Siracusa, è risultato avere precedenti penali per reati analoghi ed essere destinatario di altrettanti fogli di via emessi dalle autorità di diverse città italiane.

    Una volta accompagnato in Questura, all’uomo è stato consegnato l’ennesimo foglia di via obbligatorio, questa volta dalla città ionica.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    banner_igenia.jpg
    engineering.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati