Martedì, 29 Settembre 2020

    Truffe alle finanziarie: due arresti

    Gli Agenti della Squadra Mobile della Polizia di Stato hanno tratto in arresto, con l'accusa di truffa, Stopar Rodolfo, tarantino di 36 anni e Di Gennaro Nicolae Marcel, un ventisettenne di nazionalità rumena, entrambi residenti nel capoluogo ionico.

     

    Come accertato dagli investigatori, negli ultimi anni i due uomini avevano messo in atto una fiorente organizzazione dedita alle truffe a società finanziarie e di credito. Agivano con falsi documenti d’identità e con certificazioni falsificate per aprire più conti correnti sia presso uffici postali che istituti bancari dove poi facevano confluire denaro derivante da prestiti erogati da varie società finanziare. Anche i prestiti venivano richiesti ed ottenuti esibendo sempre la medesima falsa documentazione. Tra novembre 2012 e i primi mesi del 2013, i poliziotti hanno accertato almeno nove tentativi di truffa molti dei quali andati a buon fine con un ingiusto profitto di circa 25.000 euro. Nella giornata di ieri, lunedì 15 luglio, gli indagati sono stati rintracciati e dopo le formalità di rito condotti in carcere.

     

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati