Giovedì, 13 Dicembre 2018

    Violenza sessuale su adolescenti: arrestato un 47enne tarantino

    Foto di repertorio Foto di repertorio

    Un uomo di 47 anni di Taranto è stato arrestato dalla Polizia perché accusato di violenza sessuale continuata nei confronti di adolescenti, una delle quali aveva addirittura meno di 14 anni. Il 47enne, gestore di una palestra, avrebbe abusato delle sue allieve dalla fine del 2012 a giugno 2018.

    L’allenatore, ritenuto vero e proprio punto di riferimento, riusciva a conquistare la fiducia delle adolescenti attraverso la manifestazione di interesse per le loro attività sportive e le spingeva inoltre a prendere parte ad alcune gare al fine di acquisire maggiore sicurezza in se stesse. Grazie a questo modus operandi era in grado di creare le giuste condizioni affinché le vittime non riuscissero a reagire dinanzi alle sue violenze. Ad esempio, portava le ragazzine in una saletta privata, chiudeva a chiave la porta con il pretesto di effettuare massaggi propedeutici alla loro attività.

    L’indagine era stata avviata dopo alcune dichiarazioni di una ragazza, rilasciate in sede di ascolto protetto, e di altre testimonianze di ragazze che avevano abbandonato la palestra senza una reale motivazione. Al momento sono due le denunce sporte agli agenti; scoperti inoltre alcuni messaggi che il 47enne inviava ad una delle vittime, nei quali erano riportati apprezzamenti espliciti sulla bellezza estetica dell’adolescente.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati