Martedì, 17 Settembre 2019

    Causa lesioni e maltratta convivente: arrestato un 26enne

    Foto di repertorio Foto di repertorio Foto Studio R.Ingenito

    Lesioni e maltrattamenti nei confronti della convivente di 21 anni. Con queste accuse un 26enne rumeno è stato arrestato dai Carabinieri a Marina di Ginosa. La donna subiva da diverso tempo continue violenze psicologiche e vessatorie.

    Al termine delle formalità di rito, il giovane è stato sottoposto dai militari agli arresti domiciliari all’interno della sua abitazione.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati