Sabato, 14 Dicembre 2019

    In fiamme l’auto di un esponente di Puglia Popolare

    In fiamme a Taranto l’auto dell’esponente di Puglia Popolare, Davide De Fazio. Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 27 novembre, la sua Honda Civic si è incendiata verso le ore 14.10 in via Alto Adige, angolo via Basile. In corso le indagini degli inquirenti per stabilire se si sia trattato di un rogo accidentale o doloso.


    Solidarietà da Puglia Popolare
    “Ad unirsi, in coro, alle tante attestazioni di solidarietà pervenute a Davide De Fazio sono il senatore Massimo Cassano, Pierluigi Morelli, Gina Lupo, Massimiliano Stellato, Chiara Puglia, Francesco Basi, Michele Mazzariello, Raffaele Vecchi e tutti gli amministratori, i referenti comunali ed i responsabili dei dipartimenti, cittadini e provinciali, di Puglia Popolare. Guardare la propria auto in fiamme deve essere stata per Davide un'immagine raccapricciante che nessuno mai si aspetterebbe di vedere. Ove fosse confermata l'eventuale ipotesi dolosa non possiamo che condannare, stigmatizzare e censurare simili, ignobili, comportamenti. Nonostante fosse arrivato nel nostro movimento solo qualche mese fa, Davide De Fazio ha continuato le sue battaglie, già da tempo avviate, in favore della legalità. Il segnale politico, pertanto, che intendiamo offrire in questo momento alla comunità jonica è indirizzato proprio in favore di chi si batte contro il malaffare facendone manifesto del nostro movimento. Siamo certi – prosegue la nota - che le forze dell'ordine e l'autorità giudiziaria ci consegneranno, presto, un quadro più chiaro della vicenda. Per ora, non ci resta che stringerci intorno a Davide”.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati