Lunedì, 06 Aprile 2020

    Scippa un anziano: 26enne incastrato dal profilo Facebook

    Foto di repertorio Foto di repertorio

    Arrestato dalla Polizia di Taranto un pregiudicato di 26 anni, accusato di aver scippato un anziano di 82 anni lo scorso ottobre. Fondamentale, oltre alla testimonianza della vittima e alla visione delle telecamere di videosorveglianza, il social network Facebook. Nell’immagine del profilo il giovane indossa infatti un cappellino nero con logo bianco sulla visiera, lo stesso usato al momento dello scippo. Questo dettaglio ha quindi confermato l’ipotesi investigativa dei poliziotti.

    L’82enne aveva raccontato agli agenti di essere stato avvicinato da un uomo con la barba scura ed un cappello in testa, che gli aveva strappato la corona d’oro ornata di medagliette. Fortunatamente la vittima non aveva riportato serie conseguenze fisiche. Lo scippatore era riuscito a rubare soltanto l’unica medaglietta caduta per terra durante le fasi concitate.

    Il 26enne, al termine delle formalità di rito, è stato trasferito dai poliziotti nel carcere di Taranto.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati