Lunedì, 06 Aprile 2020

    Trovata a Mottola una serra per la cannabis: in manette 29enne

    Scoperta dai Carabinieri a Mottola una serra per la produzione di cannabis. Con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio un giovane di 29 anni è stato arrestato, mentre nei confronti di un 25enne è scattata la denuncia. I militari hanno rinvenuto in uno scantinato appartenente al 29enne 6 piante di cannabis indica alte circa 60/70 metri, l’attrezzatura necessaria per la coltivazione e l’essiccazione ed una valigia contenente 33 grammi di sostanza vegetale già trattata.

    Durante una perquisizione in un’abitazione rurale usata dal 25enne, ma nella disponibilità del 29enne, sono state anche trovate 690 infiorescenze psicotrope all’interno di una borsa frigo.

    La droga e l’attrezzatura utilizzata per la produzione della cannabis sono state sequestrate. Lo stupefacente è stato inviato al Laboratorio di Analisi Sostanze Stupefacenti del comando provinciale Carabinieri di Taranto. L’uomo tratto in arresto è stato invece trasferito nel carcere ionico.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati