Martedì, 14 Luglio 2020

    Rapina a mano armata in un bar e in un negozio di Taranto: in manette 21enne

    Arrestato dai Carabinieri l’autore delle due rapine a mano armata, compiute lo scorso 15 giugno ai danni di un bar di via Di Palma e di un negozio di abbigliamento di via Basta. Si tratta di un tarantino di 21 anni, ora rinchiuso in carcere. Nel primo episodio si è avvalso della collaborazione di un complice, minorenne, che è stato denunciato a piede libero.


    Nella rapina al bar era riuscito a farsi consegnare 300 euro, mentre dall’altra attività commerciale la somma di 50 euro. Fondamentale per l’identificazione del rapinatore la visione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza e la testimonianza di clienti ed esercenti.
    Le perquisizioni dei militari effettuate nelle case dei due giovani hanno permesso di ritrovare gli indumenti usati durante la rapina e parte della refurtiva, che è stata riconsegnata ai legittimi proprietari.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati