Sabato, 19 Settembre 2020

    Controlli anticrimine della Polizia nel weekend: 1 arresto e 3 denunce In evidenza

    Un arresto e tre denunce: è questo il bilancio della Polizia di Taranto nell’ambito dei controlli anticrimine effettuati nel weekend appena concluso.

    In via Dante i poliziotti hanno notato una coppia, conosciuta perché dedita ai furti, a bordo di un’Alfa Romeo 147 verde. I due sono stati fermati, ma l’uomo, un 28enne pregiudicato tarantino, ha spintonato gli agenti fuggendo. E’ stato bloccato poco dopo e per lui è scattata la denuncia. Rinvenuti nell’auto numerosi attrezzi atti allo scasso, nascosti nel bagagliaio. Le accuse a suo carico sono di violenza e resistenza a pubblico ufficiale, guida senza patente e possesso ingiustificato di chiavi alterate e arnesi atti allo scasso.
    Un pregiudicato 39enne di Taranto non aveva invece fatto rientro nel carcere di Lecce, dopo aver goduto di un permesso premio di cinque giorni. Gli agenti lo hanno ritrovato all’interno della sua abitazione. Ha riferito agli stessi che stava riposando. E’ dunque stato disposto l’arresto per evasione.
    Un uomo residente a Grottaglie ed una donna originaria della provincia di Brindisi, entrambi di 36 anni, sono stati denunciati in città vecchia perché inottemperanti al F.V.O. dal capoluogo ionico emesso dal questore di Taranto.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati