Sabato, 19 Settembre 2020

    27enne picchiata e minacciata di morte: avviso conclusione indagini al fidanzato e alla mamma di lui27enne picchiata e minacciata di morte: avviso conclusione indagini al fidanzato e alla mamma di lui In evidenza

    Notificato l’avviso di conclusione indagini nei confronti di un uomo di 30 anni e di sua madre 50enne, accusati di lesioni, maltrattamenti e stalking ai danni di una 27enne, fidanzata di lui. I fatti sono accaduti a Martina Franca.


    La Polizia ha avviato un’indagine dopo aver ricevuto una segnalazione dal pronto soccorso, in seguito all’arrivo della vittima in codice rosso, con un preoccupante trauma cranico, la rottura del setto nasale e varie ecchimosi lungo gli arti. Gli agenti hanno scoperto che i due picchiavano e minacciavano la ragazza, che per timore di ripercussioni non denunciava le aggressioni.
    La 27enne era costretta da alcuni anni alla sottomissione al fidanzato e alla mamma di quest’ultimo. In una circostanza la madre del 30enne le aveva versato della benzina addosso minacciandola di darle fuoco con una sigaretta, se avesse parlato con le autorità competenti.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati