Armato di pistola mette a segno una rapina: è caccia al responsabile In evidenza

Venerdì, 11 Novembre 2016 11:13

Rapina nel tardo pomeriggio di giovedì 10 novembre, in via Aristosseno. Indagini in corso per individuare i responsabili.

 

Un individuo armato di pistola, dopo aver bloccato un addetto alle vendite, che viaggiava su un furgone, salito a bordo e sotto la minaccia dell’arma, gli ha intimato di proseguire la marcia sino a via Lago Maggiore nel quartiere Salinella. Qui il malfattore, raggiunto da un complice, si è impossessato di una ventina di scatole contenenti caffe’ per un importo pari a circa 2.400,00 euro oltre alla somma contante pari a circa 700,00 euro nella disponibilita’ della vittima. I malviventi, compiuta l’azione delittuosa, si sono dati a precipitosa fuga a bordo di autovettura.
Sono ora in corso le indagini a cura dei militari della stazione carabinieri di Taranto principale e Salinella coadiuvati dai colleghi del N.o.r. della compagnia carabinieri del capoluogo jonico.

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Ultime notizie

  • Settembre 21, 2017 Politica Redazione

    Finanziamenti per bonifica di aree inquinate: «occasione da non perdere»

    La Regione Puglia ha stanziato ben 68 milioni di euro (risorse P.O.R. PUGLIA FESR–FSE 2014-2020. Asse VI ) per l’Avviso Pubblico della Sezione Ciclo Rifiuti e Bonifiche che invita i Comuni Pugliesi a presentare domande di intervento per la bonifica di aree…
  • Settembre 21, 2017 Attualità Comunicato stampa

    Zes, tavolo di lavoro in Regione Puglia

     E' stato istituito stamattina presso l'Assessorato allo Sviluppo Economico della Regione Puglia il tavolo di lavoro presieduto dall'assessore Michele Mazzarano, per l'avvio della procedura per presentare le candidature della Puglia al Governo al fine di…

Seguici su

Go to top