Giovedì, 23 Novembre 2017

    Esplode un ordigno in pieno centro: danni alla saracinesca di un'attività commerciale

    Un boato nella serata di domenica 1 Gennaio ha rotto la tranquillità in città. Un ordigno rudimentale di fattura artigianale e di medio potenziale è esploso in pieno centro a Taranto. Spaventati i passanti, che hanno subito allertato le Forze dell'Ordine. 

    Intorno alle ore 21, in via Duca degli Abruzzi, l'esplosione del manufatto posizionato da ignoti sul marciapiedi dinanzi l'ingresso del noto parrucchiere Labriola, ha provocato danni alla saracinesca, alla vetrata e all'interno del locale. Non si esclude che possa trattarsi di un attentato. La deflagrazione è stata fortissima e ha danneggiato anche alcune auto parcheggiate nelle immediate vicinanze dell'attività commerciale e gli infissi di tre appartamenti sovrastanti il negozio.

    Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e i Carabinieri del Nor che hanno avviato le indagini per risalire ai responsabili. Dai rilievi tecnici, effettuati dal personale artificieri della Sezione investigazioni scientifiche, si è appurata la presenza di polvere pirica all'interno dell'ordigno. 

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    dolci_gusti.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    cpnneus.jpg
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati