Trovati in possesso di 14 grammi di eroina: denunciati due pusher in trasferta In evidenza

Martedì, 28 Marzo 2017 08:19

I militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Taranto, durante l’espletamento di uno servizio finalizzato a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti nel rione Tamburi, hanno proceduto al sequestro di 14 grammi di eroina illecitamente detenuta da due soggetti, un 36enne ed un 32enne entrambi con precedenti di polizia, provenienti dalla provincia di Potenza.

I due, che si aggiravano per le vie del quartiere a bordo di un’autovettura, sospettando di essere inseguiti da un’auto civetta dei Carabinieri, giunti in prossimità dell’imbocco della strada statale 106 jonica, si sono disfatti dei due involucri contenenti la droga, gettandoli dall’auto in corsa. Tuttavia, nonostante il tentativo di fuga, i militari sono riusciti ad intimare l’alt al veicolo sospetto, recuperando nel contempo i due involucri gettati in strada, contenenti la sostanza stupefacente. Successivamente è stato accertato che i due soggetti erano giunti nel capoluogo jonico, appositamente dalla Basilicata, al solo fine di approvvigionarsi della droga. L’eroina è stata sottoposta a sequestro per essere analizzata dal Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto, mentre i due lucani sono stati deferiti in s.l. all’Autorità Giudiziaria per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente.

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Ultime notizie

Seguici su

Go to top