Maltratta la madre per ottenere denaro: arrestato 55enne In evidenza

Domenica, 09 Aprile 2017 10:11

I Carabinieri della Compagnia di Martina Franca (Ta) hanno dato esecuzione ad una Ordinanza di Custodia Cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Taranto, Giovanni Caroli, nei confronti di un 55enne, censurato, di San Giorgio Jonico, per maltrattamenti in famiglia, rapina ed estorsione.

Tra i mesi di giugno e luglio del 2016 presso la Stazione Carabinieri di San Giorgio Jonico (Ta), l’anziana mamma del 55enne aveva sporto più querele nei confronti di quest’ultimo.
La donna aveva riferito ai Carabinieri di subire reiteratamente episodi di lesioni e maltrattamenti ad opera del figlio convivente finalizzati ad ottenere il denaro necessario per l’acquisto di sostanze alcoliche e stupefacenti.
I militari della locale Stazione, durante l’attività investigativa, avviata a seguito delle denuncie della donna, hanno accertato un drammatico quadro di violenza domestica da parte dell’uomo verso l’anziana madre; violenze riscontrabili, in alcuni casi, anche attraverso certificazioni mediche prodotte all’esito delle cure sanitarie ricevute al termine delle aggressioni.
All’esito delle indagini i Carabinieri hanno pertanto compendiato a beneficio dell’Autorità Giudiziaria una quadro indiziario molto grave che, unito alla pericolosità sociale ed al concreto rischio di reiterazione delle condotte aggressive, ha consentito al G.I.P. di emettere un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per i reati sopra menzionati.
Al termine delle formalità di rito, in ottemperanza a quanto sancito dal provvedimento cautelare, il 55enne è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Taranto.

Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultime notizie

Seguici su

Go to top