Elezioni, Bitetti: «in campo per spirito di servizio» In evidenza

Venerdì, 12 Maggio 2017 06:35

«Le parole dell’Arcivescovo Metropolita di Taranto, Filippo Santoro mi confortano e mi spingono ad un rinnovato impegno nel proporre il nostro programma di governo per la città di Taranto». Così il candidato sindaco Piero Bitetti.

«Ho apprezzato e fatta mia l’esortazione del pastore della Chiesa di Taranto, durante i festeggiamenti in onore del Santo patrono, San Cataldo». In particolare, “ l’augurio che la città rinasca dall’alto, perché forte delle sue radici storiche, culturali e della sua fede trovi il coraggio e la fiducia per guardare avanti, con lungimiranza e abnegazione per i suoi figli, impegnati nei valori autentici di una comunità civile, nel rispetto e nella legalità”.
A detta di Bitetti, «lo spirito di vero servizio richiamato dal nostro Arcivescovo è il motore che alimenta la mia scelta di scendere in campo in questa tornata elettorale determinante per il futuro della città. Nel programma di governo che presenterò nei prossimi giorni,- spiega- subito dopo il deposito delle liste, trovano ampio spazio la disamina delle gravi criticità del nostro territorio e le prospettive di sviluppo, occupazione e benessere sociale ed economico. Territorio inteso nelle sue varie articolazioni: non va infatti dimenticato il mondo dell’associazionismo giovanile e del volontariato».
Ed aggiunge: «il nostro progetto di governo contiene, inoltre, le linee di indirizzo affinché la città ritorni a trovare la propria autenticità, la “normalità” e la legalità nelle sue varie articolazioni».

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Ultime notizie

Seguici su

Go to top