Sabato, 18 Novembre 2017

    Sport e turismo: «gli spartani tornano a casa, è tutto pronto»

    By Comunicato stampa Ottobre 26, 2017 929
    Foto di repertorio Foto di repertorio Foto Studio Renato Ingenito

    “Taranto è ai nastri di partenza per la Spartan Race-esordisce così l’assessore allo sviluppo economico produttivo, Valentina Tilgher-. E’ tutto pronto per accogliere anche quest’anno gli spartani che tornano “a casa”, pronti ad affrontare il fascino della gara di resistenza e superamento più importante nel mondo, targata Reebok".

    Taranto si appresta a vivere questa due giorni "con l’entusiasmo e l’emozione di un evento che ha una portata eccezionale per il territorio e che rievoca le sue radici identitarie. -prosegue- Il genius loci ha attratto gli atleti e li ha riportati ai valori dello sport, alle virtù e al coraggio del popolo greco che ci ha dato le origini. In questo evento sportivo la spartanità che incontra Taranto aggiunge valore e fascino alla competizione. La città è in fermento per accogliere questa autentica festa dello sport che attrae sul nostro territorio atleti, famiglie, runners, appassionati, turisti, curiosi ma anche semplici cittadini che vogliono vivere l’atmosfera magica della Spartan Race".

    La seconda edizione si carica di qualche novità. Una incidenza positiva di circa il 20% in più di partecipanti alla gara e da quest’anno anche una sezione dedicata ai più piccoli, ai bambini che si misureranno su un percorso da principianti o da nuove promesse di atleti spartani.  La grande corsa ad ostacoli in riva allo jonio porta con sé anche un afflusso di presenze turistiche che comporta nell’immediatezza un ritorno di immagine, economia e soprattutto conoscenza, promozione e valorizzazione del territorio. "L’occasione della Spartan Race, infatti, non deve rimanere confinata nel Parco Cimino ma deve essere colta come una festa per la città, un’opportunità per far conoscere a tutti gli ospiti a vario titolo che stanno raggiungendo Taranto da ogni dove, il nostro patrimonio materiale ed immateriale, le risorse del nostro territorio, gli attrattori turistici, la raffinata enogastronomia che dal mare trae la sua ispirazione, la sua storia che attraversa la cultura del pensiero e della bellezza. Sono questi -sostiene l’amministratore della giunta Melucci-  gli elementi che devono caratterizzare per autenticità e unicità la narrazione della nostra città, non già una presenza industriale sul territorio da circa mezzo secolo. E da questi vettori di sviluppo e di riscatto vogliamo fa ripartire la città”.
    Per l’occasione (sabato 28 e domenica 29 ottobre) resterà chiusa al traffico veicolare dalle 6 fino alle 19 via Cesare Battisti nel tratto compreso da via Speziale e la SP 104. Conseguentemente il traffico proveniente dalla S.S.7 ter con direzione Taranto sarà deviato sulla SP 104 mentre quello con direzione san Giorgio Jonico sarà deviato su via Speziale, via Consiglio e SP 176.
     “Anche quest’anno- conclude la Tilgher- l’amministrazione comunale ha predisposto un’offerta turistico- culturale che farà da cornice al grande happening sportivo del 28 e 29 ottobre, tenendo conto del particolare impegno fisico e di tempo degli atleti durante le gare ma pensando anche agli accompagnatori e alle famiglie che avranno l’opportunità di conoscere la città e di visitare i siti di maggior prestigio storico, culturale ed artistico e torneranno nelle loro città raccontando le bellezze del nostro territorio”.

    Di seguito l’offerta turistica per le giornate concomitanti alla Spartan Race.
    INFOPOINT
    (sabato 28 e domenica 29 dalle ore 08.00 alle ore 18.00)
    • Piazza Garibaldi/ Corso Umberto punto di informazione turistica
    • I.A.T. c/o Galleria Comunale del Castello Aragonese
    • Villaggio Spartan Race area Cimino
    Supporto e potenziamento del servizio di informazione ed accoglienza turistica con gli studenti del
    Liceo Aristosseno, Ferraris/Quinto Ennio e Pitagora, per l’assistenza plurilingue (inglese-spagnolofrancese-
    tedesco).

    ATTIVITA’
    • Jonian Dolphin Conservation- Molo Sant’Eligio- Escursione in mare con i catamarani Taras e Extraordinaria, alla scoperta dei delfini.
    Imbarco da Molo Sant’Eligio alle ore 9.30; rientro alle ore 15.30; pranzo e bibite incluse a bordo.
    Costo del biglietto: € 40,00 (bambini: da 4 a11 anni € 20,00 - sino a 4 anni € 0,00).
    Info e prenotazioni: +393491338221

    • MarTa - Museo archeologico nazionale di Taranto Via Cavour, 10
    Sabato 28 e Domenica 29 ottobre
    Visite guidate in italiano e inglese. Costo ingresso: € 11,00 (tariffa intera), € 7,00 (tariffa ridotta).
    1. Visite guidate tematiche in inglese (orari: 9.30 - 10.30 - 11.30 - 12.30 - 14.30 - 15.30 - 16.30 -17.30);
    2. Visite guidate tematiche in italiano (orari: 10.00 - 11.00 - 12.00 - 13.00 - 15.00 - 16.00 - 17.00 -18.00);
    Laboratori didattici per i più piccoli in italiano e inglese. Costo ingresso: € 6,00.
    1. Laboratorio didattico in inglese (orario: 16.00);
    2. Laboratorio didattico in italiano (orario: 11.00);
    Info e prenotazioni: +390994538639

    • Palazzo Pantaleo e Museo Etnografico Alfredo Maiorano Rampa Pantaleo 6 - Città Vecchia
    Sabato 28 e Domenica 29 ottobre
    Visite guidate gratuite (orari: dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 21.00). Ingresso gratuito.
    Info e prenotazioni: +390994581731/726

    • Ipogeo funerario, ipogeo Frantoio, ipogeo Fornace, ipogeo Passo di Ronda- Via Cava - Città Vecchia
    Sabato 28 e Domenica 29 ottobre
    Ingresso gratuito (orari: dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00)

    • Castello Aragonese- Piazza Castello, 4
    Sabato 28 e Domenica 29 ottobre
    Visite guidate gratuite (orari: 9.30 - 11.30 - 14.00 - 16.00 - 18.00 - 20.00 - 22.30 -24.00).
    Ingresso gratuito.
    Info e prenotazioni: +390997753438

    • Percorsi di archeologia urbana - Taranto sotterranea
    1. Sabato 28 ottobre
    a. Visita guidata al Sacello Romano dell'Ospedale Militare e alla Tomba degli Atleti - Durata
    itinerario: 2 ore circa.
    Appuntamento ore 10.00 alla Tomba degli Atleti (Via Crispi, 2)
    Costo del biglietto: € 8,00.
    b. Apertura dei seguenti siti, dalle ore 18.00 alle ore 21.00: Tomba degli Atleti (Via Crispi, 2),
    Necropoli Epoca Greca (Via Marche), Tomba a Camera Dipinta (Via Pio XII), Cripta del
    Redentore (Via Terni).
    Costo del biglietto: ingresso singolo sito € 3,00, ingresso a tre siti € 4,00.
    Riduzioni del 50% per studenti, gruppi di turisti e over 70 anni
    2. Domenica 29 ottobre
    Visita guidata “Itinerario Atleti e Guerrieri: Tomba degli Atleti (Via Crispi, 2), Villa Peripato, Monumento di Piazza della Vittoria, Resti di Fortificazioni Annibaliche  Via D'Aquino) - Durata itinerario: 2 ore circa.
    Appuntamento ore 10:30 alla Tomba degli Atleti (Via Crispi, 2).
    Costo del biglietto: € 8,00.
    Info e prenotazioni: +393476122488

    • Visite guidate gratuite
    Sabato 28 e Domenica 29 ottobre
    Visite guidate gratuite in italiano e inglese, nella Città Vecchia e presso gli Ipogei di Via Cava, con partenza programmata alle ore 18.00 presso l’Info-Point c/o Galleria Comunale del Castello Aragonese. Info e prenotazioni: +393342844098/+393319325289

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    dolci_gusti.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    cpnneus.jpg
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati