Mercoledì, 18 Luglio 2018

    Bozza accordo Lega-5 Stelle: “Ilva: chiusura fonti inquinanti” In evidenza

    By Marco RUFFO Maggio 16, 2018 778
    Foto di repertorio Foto di repertorio

    Il tanto atteso contratto di governo tra Lega e Movimento 5 Stelle non è ancora stato definito, ma l’Huffington Post ne ha pubblicato una bozza con tanto di data e ora. I protagonisti politici si sono affrettati a gettare acqua sul fuoco. Noi invece siamo andati a vedere il paragrafo che riguarda l’Ilva.

    Iniziamo col dire che non troverete un vero e proprio punto programmatico dedicato all’acciaieria più grande d’Europa. L’Ilva è infatti citata alla voce “Ambiente” e quindi nelle ultime pagine dedicate a questo macro-argomento. Siamo a pagina 9 e ciò che viene scritto non sembra ricalcare al posizione della Lega, quanto piuttosto quella dei 5 Stelle. Cosa questa che, stando alle ultime ricostruzioni giornalistiche, non era menzionata tra le possibili soluzioni in un accordo di governo.

    Ecco cosa scrive l’Huffington Post: “Su quella che sarà una delle prime grane sul tavolo del Governo gialloverde, il contratto resta nel vago. Viene garantita la tutela della salute degli abitanti di Taranto attraverso la chiusura delle fonti inquinanti dell'Ilva ma, al tempo stesso, salvaguardando i livelli occupazionali attraverso un programma di riconversione economica e bonifiche del sito e ricorso alle energie rinnovabili. Ma su come conciliare lo spegnimento dei forni con la salvaguardia dei livelli occupazionali non si entra nel merito”.

    A supporto di questa sintesi vi mostriamo la pagina del contratto in cui si parla di Ilva.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    menu_alfredo.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati