Martedì, 16 Gennaio 2018
    Altre notizie

    Altre notizie (15)

    Il Consiglio nazionale dello Snals-Confsal, in corso a Tivoli, ha sancito il rinnovamento in atto nel sindacato con l’elezione di Elvira Serafini a segretario generale.

    Ad appena tre giorni dalla ripresa delle lezioni scolastiche, al quartiere Tamburi si torna a fare i conti con i wind day. Non che durante la pausa natalizia non ce ne siano stati, ma il fatto che le scuole abbiano sospeso la propria attività ha fatto passare la cosa in sordina.

    “Ammontano a circa 30mila euro i danni provocati dall’inciviltà di alcuni”. È lapidario l’ufficio stampa dell’Amiu di Taranto nel presentare il resoconto dei danni registratisi durante la notte di Capodanno.

    Dal 5 gennaio, scopri le offerte e le promozioni dei saldi invernali

    Il 2018 si apre con le stesse incognite con cui si è chiuso il 2017. La vertenza Ilva in primis. Ma anche la transizione che attende il porto di Taranto, il completamento delle bonifiche e gli investimenti previsti nell’ambito del Contratto Istituzionale per la zona ionica.

    “Per quanto riguarda la delibera regionale del 24 ottobre 2017/1681, ovvero, l'atto d'indirizzo che riguarda l'aeroporto di Taranto Grottaglie, riteniamo che sia un atto privo di reale efficacia che possa determinare un reale e concreto cambiamento, rispetto la logica dilatoria ed elusiva di Aeroporti di Puglia, nei confronti della struttura aeroportuale tarantina”.

    Il programma degli eventi natalizi è stato approvato. Solo alcuni di essi sono ancora in via di definizione. Tuttavia è possibile avere un quadro di massima sin da ora.

    Il comitato “Genitori tarantini” invita l’intera cittadinanza a partecipare, dalle ore 16,00 del giorno 1 Novembre 2017, alla veglia di raccoglimento che si terrà nello spazio attiguo alla portineria D dello stabilimento Ilva «al fine di commemorare le tragiche morti che hanno falcidiato in tutti questi anni le famiglie e gli affetti di chi, operaio o semplice cittadino, vive a stretto contatto con questa macchina dagli effetti mortali».

    Allattare al seno è un gesto semplice e naturale che tutte le mamme dovrebbero poter fare ovunque, ma che a volte risulta difficile, se non proibitivo. L’allattamento al seno non ha orari fissi, né un numero definito di poppate nell’arco della giornata, e per questo le mamme non possono prevedere dove e quando il bambino chiederà di nutrirsi.

    Un gravissimo atto di bracconaggio è stato scoperto a Taranto dove, nella mattinata di sabato 21 ottobre, è stato ritrovato il corpo di una tartaruga marina Caretta caretta che dopo essere stata uccisa è stata legata ad un grosso sasso, con lo scopo di trattenere il cadavere sul fondale marino affinché non fosse ritrovato.

    Pagina 1 di 2
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati