Martedì, 24 Ottobre 2017

    “Apprendiamo dell'arrivo al porto di Taranto di una nave contenente un carico di pet coke, sostanza altamente inquinante e cancerogena. Da informazioni assunte dagli organismi regionali, pare che il carico di pet coke sia destinato al parco minerale Ilva probabilmente su autorizzazione dello stesso ministero. Pertanto chiediamo ad Arpa Puglia di intervenire repentinamente, con verifica in stabilimento, allo scopo di controllare se viene rispettato il limite massimo annuo imposto dall'Aia”.

     

    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati