Un luogotenente dei carabinieri, Paolo Cesari, 53 anni, già agli arresti domiciliari, è stato arrestato a Taranto, e trasferito in carcere, perché accusato di avere abusato dei suoi poteri inducendo due imprenditori, indagati nell'inchiesta sugli appalti concessi dal reparto Maricommi della Marina militare, a consegnargli denaro in cambio del suo silenzio. Lo riporta l'ANSA.

 

Ultime notizie

  • Luglio 24, 2017 Cronaca Redazione

    Incidente alla Baia D’Argento: deceduta la 23enne

    La 23enne, rimasta coinvolta nell’incidente stradale avvenuto nella notte tra sabato 22 e domenica 23 luglio in località Baia d'Argento, non ce l’ha fatta. Sei persone viaggiavano a bordo di una Lancia Musa che, per cause in corso di accertamento, è finita…
  • Foto di repertorio
    Luglio 24, 2017 Cronaca Redazione

    Sicurezza sulle strade: la Polizia intensifica i controlli

    Al fine di garantire la sicurezza sulle strade, la Polizia Stradale ha intensificato i servizi di controllo.

Seguici su

Go to top