Domenica, 22 Settembre 2019
    Redazione

    Redazione

    Taranto, Fasano e Brindisi al primo posto con 9 punti all’attivo. E’ questo ciò che dice la classifica al termine della quarta giornata del girone H di Serie D. I rossoblù ed il team guidato da mister Olivieri hanno battuto rispettivamente Grumentum e Cerignola, mentre i fasanesi hanno incassato un ko a Sorrento. Ecco i risultati e la graduatoria:

    Il grande protagonista della seconda parte dell’incontro con il Grumentum, Ciro Favetta, analizza così il successo e la sua prestazione: “Ho ottenuto ciò che volevo, a Casarano avevo colpito la traversa e domenica scorsa il palo contro il Nardò. Avevo una gran voglia di segnare e vincere, abbiamo dimostrato che chi entra dalla panchina può dare il proprio contributo. Terreno di gioco? Era un campo molto difficile, le neopromosse ci mettono poi sempre qualcosa in più, qui in pochi si prenderanno i 3 punti, noi invece con maturità ce l’abbiamo fatta”.

    Le dichiarazioni post-gara del tecnico del Taranto, Nicola Ragno, al termine dell’importante successo sul terreno di gioco del Grumentum: “Abbiamo giocato su un campo difficilissimo, questa squadra in casa darà fastidio a tanti. Si è sofferto un po’ perché non ho mai visto un terreno così brutto, era complicato calcolare i rimbalzi.

    Una forte scossa di terremoto ha colpito la costa settentrionale dell’Albania alle 16.04, ma il sisma è stato avvertito in maniera netta anche a Taranto e provincia. Secondo la prima rilevazione dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, la magnitudo sarebbe pari a 5.8 gradi della scala Richter e l’epicentro è avvenuto ad una profondità di 20 chilometri. Poco dopo, alle 16.15, ha avuto luogo una seconda scossa nel medesimo luogo, pari a 5.3 gradi, sentita anche in questa circostanza dalla popolazione ionica.

    Nuovo incarico per l’arcivescovo di Taranto, monsignor Filippo Santoro, nominato da Papa Francesco padre sinodale del Sinodo sull’Amazzonia, dal tema: “Amazzonia, nuovi cammini per la Chiesa e per un’ecologia integrale”.

     

    Ha inveito contro i partecipanti alla manifestazione 'Friday for future' che ieri si è tenuta in piazza della Vittoria; poi, non contento, ha estratto una pistola priva di tappo rosso ed ha minacciato un attivista. Ma per l'uomo non è finita bene in quanto gli agenti della Digos lo hanno bloccato dopo un inseguimento. Ora dovrà rispondere di minaccia aggravata dall’uso delle armi nel corso di un pubblico evento.

    A causa di un improvviso incendio scoppiato nella mattinata odierna, una storica vetreria di Pulsano aperta dagli anni ’70 è andata distrutta. L’attività commerciale è di proprietà di Mimmo Panzetta, importante esponente dell’associazione ‘Pulsano d’aMare’ e persona molto apprezzata in paese per la sua generosità.

    Trovati e sequestrati dai ‘Falchi’ della Polizia di Taranto due chilogrammi di eroina, presenti all’interno di un appartamento abbandonato di via Dante. Gli agenti hanno scoperto la sostanza stupefacente in uno zaino nero posizionato davanti all’ingresso dello stabile, situato al terzo piano del condominio.

    Il ritorno delle linee 4, 14 e 16 all'Amat ed il contestuale disimpegno del Ctp rispetto a tali percorsi mette a rischio i posti di lavoro degli autisti che oggi garantiscono quel servizio. A rilanciare l'allarme nelle ultime ore sono le segreterie sindacali delle categorie del trasporto pubblico. In una nota congiunta parlano di procedure di licenziamento formalmente avviate e diffidano il consorzio dal procedere oltre.

     

    Le Voci nella notte, lo spettacolo ideato da Federico Passariello e Chicco Passaro per una notte sarà nelle suggestive sale del Vinilia wine Resort a Manduria. 

    Pagina 1 di 1083
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati