Sabato, 23 Gennaio 2021
    Redazione

    Redazione

    Fiamme nella notte al quartiere Paolo VI. Un’automobile si è incendiata intorno alle ore 1.40 in via Pietro Menni. La vettura, una Smart, è andata completamente distrutta.

    L’ASL Taranto comunica che, alle ore 17 del 12 gennaio 2021, l’ospedale “San Giuseppe Moscati” ospita n. 64 pazienti affetti da Covid, così distribuiti:

    Il Taranto F.C. comunica di aver trovato l’accordo con il centrocampista Fernando Tissone, nell’ultima stagione al Clube Deportivo Nacional, squadra con cui ha vinto la Coppa di Portogallo contro lo Sporting di Lisbona.

    Taranto è nel Recovery Plan. Nell’industria siderurgica primaria, l’idrogeno rappresenta in prospettiva un’alternativa al gas naturale per la produzione di Ferro Ridotto Diretto (DRI).

    Si è svolto questa mattina un breve incontro in remoto tra il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci, il sindaco di Matera Domenico Bennardi e i rispettivi capi di gabinetto per discutere insieme delle opportunità di sviluppo dei due comuni.

    Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi martedì 12 gennaio 2021 in Puglia, sono stati registrati 10.458  test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.261 casi positivi: 398 in provincia di Bari, 96 in provincia di Brindisi, 151 nella provincia BAT, 299 in provincia di Foggia, 82 in provincia di Lecce, 232 in provincia di Taranto, 2 residenti fuori regione, 1 caso di provincia di residenza non nota.

    Arrestato un giovane di 22 anni a Taranto, accusato di spaccio di sostanze stupefacenti.

    Intervento del sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, in merito alla possibilità di trivelle nel Mar Jonio.

    L’incontro Portici-Taranto, in programma domenica 17 gennaio e valevole per la dodicesima giornata di campionato del girone H di Serie D, è stato rinviato a data da destinarsi.

    Questa mattina presso l’Ospedale Ss. Annunziata si è svolta la cerimonia di avvio della “Scuola in Ospedale”. L’iniziativa, rivolta agli alunni della scuola primaria e secondaria di I e II grado, degenti presso il Reparto di Pediatria ed Oncoematologia Pediatrica del nosocomio ionico, ha come finalità quella di aiutare i ragazzi ad avviare attività che riportino a ritmi di vita normale, mantenendo contatti con la scuola di provenienza, con i compagni di classe, con la propria aula e con la propria vita prima della malattia.

    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati