Domenica, 22 Luglio 2018
    Redazione

    Redazione

    È il rimborso Irpef il nuovo fronte caldo su cui si fronteggiano le sigle sindacali dei dipendenti comunali, Fp Cgil e Uil Fpl, e l’amministrazione Melucci. Con le prime che chiedono un tavolo urgente di confronto al primo cittadino per appurare la veridicità delle notizie che circolano in queste ore in merito allo scaglionamento del rimborso Irpef in due mensilità.

    Così come richiesto dal ministro dello Sviluppo economico Di Maio, Mittal e i commissari dell’Ilva stanno lavorando alle modifiche da apportare al piano ambientale che il colosso franco indiano ha presentato al precedente Governo.

    “Nell’ambito delle operazioni di riavvio della raffineria di Taranto, a seguito della fermata generale per manutenzione programmata, si è verificata una lieve perdita di GPL da una linea dell’impianto di trattamento gas”.

    Ennesimo tentativo di suicidio a Taranto. Ennesima tragedia scampata grazie all’intervento degli agenti della Polizia di Stato. Ad essere salvata, questa volta, è stata una ragazza di appena 22 anni.

    Dopo la notizia circolata un paio di giorni fa in merito una possibile cordata alternativa ad AM InvestCo Italy, interessata all'acquisto di Ilva, non ci sono conferme, anzi.

    Grandi nomi capaci di mettere d’accordo sia le vecchie che le nuove generazioni, con l’obiettivo, più volte dichiarato, di riportare i ragazzi a teatro.

    “E’ ora di dire basta. Taranto non può più essere scenario di un insopportabile gioco dell’oca ingaggiato sulla pelle della città, dei suoi abitanti, delle sue forze produttive e soprattutto delle sue speranze”.

    Le aziende interamente partecipate dal Comune di Taranto, Amat ed Amiu, hanno i loro presidenti. Dopo una fase di incertezza scaturita dalla caduta del cda dell’Amiu per le dimissioni dell’avvocato Gira e l’azzeramento di quello dell’Amat, ieri si è proceduto all’individuazione delle figure che guideranno le aziende.

    Sarà l’ex ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, l’ospite d’eccezione della prima giornata della rassegna di incontri estivi organizzata dall’associazione “Le città che vogliamo”.

    L’inaugurazione dello sportello antiviolenza dedicato a Federica De Luca e al piccolo Andrea avverrà martedì 24 luglio alle ore 18,30. Il punto di ascolto verrà ospitato nella struttura comunale di piazza Catanzaro.

    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    menu_alfredo.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati