Sabato, 11 Luglio 2020
    Redazione

    Redazione

     

    “I soldi ci sono. Circa 84milioni di euro sono stati stanziati per i lavori di ammodernamento e messa in sicurezza della strada statale 100 dal tratto che va da Gioia del Colle sino a San Basilio ovvero dal Km 44+500 al 53+600. Ma nulla si muove. L’intoppo è nella burocrazia, che frena l’Anas”.

    «Siamo orgogliosi del lavoro svolto dagli operatori della nostra Polizia Locale che, guidati dal comandante Michele Matichecchia e in azione congiunta con la Polizia di Stato, hanno messo a segno una delicata e importante operazione di ripristino della legalità all’interno del Mercato Ittico».

    È partita l’installazione delle colonnine di ricarica per veicoli elettrici. In piazza della Vittoria e in via Cavallotti, le prime due delle 24 che EnelX installerà in tutto il territorio comunale in virtù del progetto di collaborazione avviato con l’amministrazione Melucci.

    L’assessore ai Servizi Sociali Gabriella Ficocelli ha effettuato un sopralluogo in città con don Francesco Mitidieri, presidente dell’associazione “Noi e Voi Onlus”.

    Il Mar Piccolo raddoppia. Dopo l'approvazione della legge istitutiva del Parco naturale, il disegno di legge relativo attende di essere approvato dalla giunta regionale, oggi il consiglio regionale ha approvato all'unanimità, convertendola in legge, la proposta di legge, anche questa a firma del consigliere regionale Gianni Liviano, che punta alla valorizzazione antropologica, storica e culturale del Mar Piccolo.

    Si arricchisce il roster della Prisma Taranto Volley: il sodalizio ionico si assicura, per la stagione sportiva 2020/21, le prestazioni sportive del palleggiatore Francesco Cottarelli.

    Sarà Ionios la mascotte dei Giochi del Mediteranneo - Taranto 2026. A deciderlo gli oltre 10mila votanti che hanno partecipato al sondaggio on line.

    Proseguono senza soluzione di continuità i servizi congiunti della Polizia di Stato e della Polizia Locale, con la collaborazione dell’ASL – Servizio Veterinario, finalizzati a contrastare l’endemico fenomeno dell’abusivismo commerciale nel capoluogo jonico. L’attenzione della Questura e del Comune di Taranto si è focalizzata, in particolare, sull’attività connessa all’illecita coltivazione, lavorazione e vendita di mitili che, oltre a provocare ingenti danni economici alla filiera legale del settore, rappresenta un serio pericolo per la salute dell’intera comunità.

    I Carabinieri della Stazione e del NOR- Aliquota Radiomobile della Compagnia di Massafra hanno arrestato, per maltrattamenti in famiglia e minaccia aggravata, un 37enne del posto.

    Almeno una volta a settimana tutti gli autobus di Kyma Mobilità Amat e gli ambienti di lavoro dell’azienda, come l’Ufficio vendite in via D’Aquino, vengono sottoposti a un processo di sanificazione da parte di aziende specializzate. È solo uno degli accorgimenti per limitare il contagio che l’azienda sta mettendo in atto, in piena sintonia con l’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Rinaldo Melucci, fin dalle prime fase dell’emergenza Covid-19.

    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati