Domenica, 17 Dicembre 2017
    Redazione

    Redazione

    La previsione di wind day inizialmente effettuata in riferimento alla giornata di oggi, è stata revocata. A comunicarlo è la direzione dell’Arpa che ha trasmesso la nota alla Asl e al Comune di Taranto.

    Con la relazione del segretario generale Elvira Serafini si sono aperti oggi i lavori dell’XI Congresso dello Snals-Confsal. Molte le questioni sul tappeto.

     “Invitiamo il sindaco di Taranto a non fare neppure un passo indietro e a assumere una posizione ancora più spinta: nessuna ipotesi di decarbonizzazione per tenere in piedi la produzione, solo chiusura  e bonifica delle fonti inquinanti come unica strada perseguibile, senza se e senza ma”.

    Sequestro preventivo per equivalente di beni mobili, immobili e disponibilità finanziarie per un ammontare complessivo di 125 mila euro, nei confronti delle rappresentanti legali di un istituto di formazione professionale e di una società di servizi, entrambe con sede a Castellaneta.

    Alla vigilia di uno dei vertici più delicati sulla questione Ilva, quello che si terrà la settimana prossima a Roma e a cui parteciperanno anche gli enti locali, è il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, in prima persona a tracciare il solco della discussione.

    Trasportava 111 chilogrammi di sigarette quando è stato fermato dai militari della Guardia di Finanza. A finire ai domiciliari per il reato di contrabbando un 43enne tarantino.

    Il Taranto perde contro il Potenza allo Iacovone per due reti a uno e dice addio in netto anticipo alla vittoria finale del campionato salvo miracoli. 

    “Torneremo nelle piazze, chiedendo una mano alle associazioni dei consumatori per riprendere in mano una vertenza iniziata nel 2012 quando, proprio da Taranto, si alzò il grido contro la delocalizzazione”.

    Associazione a delinquere finalizzata a furti e ricettazione di pale meccaniche, furti in abitazione, detenzione illegale di armi da fuoco, detenzione di banconote contraffatte, simulazione di reato, danneggiamento e omessa custodia di beni sottoposti a sequestro.

    Il 20 dicembre si avvicina, ma lo scontro tra il ministro dello Sviluppo Economico, Calenda, ed il presidente della Regione Puglia, Emiliano, non si spegne.

    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    dolci_gusti.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    cpnneus.jpg
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati