Martedì, 29 Settembre 2020
    Redazione

    Redazione

    Nella notte appena trascorsa, dei vandali hanno fatto irruzione nell'istituto scolastico superiore “Ferraris” in via Mascherpa ed hanno imbrattato le aule e messo a soqquadro l'edificio. Una brutta sorpresa per professori, dirigente scolastico e studenti, che hanno dovuto rinunciare al regolare svolgimento delle lezioni.

    Nuovi parcheggi verranno realizzati nel borgo di Taranto. Lo rende noto, l'assessore alle attività produttive Gionatan Scasciamacchia che mostra soddisfazione per un intervento dell'amministrazione comunale che favorirà un contributo ai esercenti commerciali.

    Il liceo artistico Calò si trasferisce in viale Virgilio, nel complesso immobiliare dell’istituto salesiano Don Bosco in viale Virgilio. La Provincia di Taranto, con un decreto a firma del suo presidente Martino Tamburrano, ha infatti risolto l’annoso problema, che si trascinava ormai da anni, di trovare una sede idonea per accogliere gli studenti del liceo artistico.

    È stata convocata per questo pomeriggio, giovedì 19 febbraio, la Conferenza Stato Regioni a Roma. Tra i ventiquattro punti all'ordine del giorno compare anche quello relativo all'«intesa sullo schema di decreto del Presidente della Repubblica recante l'individuazione degli aeroporti di interesse nazionale». Sara presente anche il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola. Le associazioni tarantine pro voli di linea dall'aeroporto di Grottaglie lanciano l'ultimo monito al Governo.

    Si è chiuso positivamente l’incontro tra il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi e gli autotrasportatori. È quanto riferiscono i rappresentanti dei lavoratori tarantini che hanno partecipato all'incontro.

    L'Ilva ha comunicato ai sindacati dei metalmeccanici la fermata a partire dal prossimo 19 marzo dell'Altoforno 5, che garantisce circa il 50% della produzione di ghisa. Lo si apprende da una nota di Fim Cisl.

    Via libera al decreto Salva-Ilva dalle commissioni Industria e Territorio del Senato che hanno appena votato il mandato ai Relatori a portare il testo in Aula.

    Dopo le dichiarazioni fuorionda dell'assessore Vincenzo Baio nel corso delle registrazioni della puntata "La Gabbia" in onda su La7 il sindaco Stefànoha giustificato il suo assessore asserendo che le affermazioni riportate poi dalla stampa siano state fraintese. Critico a tal riguardo il capogruppo consiliare di Forza Italia Tony Cannone.

    Una totale convergenza di tutti gli attori interessati alla riqualificazione e bonifica del Mar Piccolo di Taranto: questo il grande risultato dell'approfondimento scientifico e tecnico tenutosi presso la Camera di Commercio di Taranto e organizzato da Ance Taranto. Da parte di tutti i rappresentanti istituzionali, scientifici e del mondo delle imprese confermata la necessità di portare avanti e con i tempi giusti una iniziativa complessa, un’opera di civiltà dal grande valore strategico per la città.

    A Taranto è ancora record per le malattie professionali legate all'amianto. Il 67 % dei lavoratori tarantini ha denunciato tale patologia nel periodo 2010-2013 all’Inail. A rendere noti i dati e l'associazione “Contramianto e altri rischi onlus”.

    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati