Mercoledì, 19 Febbraio 2020
    Redazione

    Redazione

    Il Premier Matteo Renzi è atteso sabato 12 settembre a Bari per la Fiera del Levante. A tal scopo il Presidente di Confindustria Vincenzo Cesareo torna a rilanciare la “questione Taranto” e lancia un appello al presidente del Consiglio: “gran parte dell'Italia che vuol cambiare sta nella realtà più critica del Mezzogiorno: Taranto l'aspetta”.

    I lavoratori de “L'Ancora Service” possono tirare un respiro di sollievo. Dopo l'ultimo incontro-confronto con l'amministrazione comunale ai 78 dipendenti che rischiavano di perdere il proprio posto di lavoro, è stato assicurata una proroga dell'appalto.

    Nella mattinata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Statte hanno arrestato due persone incensurate, rispettivamente di 46 e 37 anni, entrambi di Taranto, per furto di materiale ferroso.

    Una festa dei commercianti dedicata non solo ai residenti del quartiere ma a tutti i tarantini per salutare in modo speciale la ripresa della vita cittadina dopo la pausa estiva: è questo l’obiettivo che si ripropone FESTA DI FINE ESTATE, l’evento che si terrà domenica 14 Settembre e che a partire dalle ore 21 animerà le strade comprese nel tratto che va da piazza Ramellini a via Orazio Flacco.

    Teleperformance lancia una nuova raccolta di fondi, questa volta per contribuire alla lotta contro la Sclerosi laterale amiotrofica, meglio nota come Sla che costringe sulla sedia a rotelle migliaia di persone.

    Ad intervenire sulla questione Tempa Rossa, in seguito alle dichiarazioni rilasciate da Losappio sul tema, è il consigliere regionale del Pd Michele Mazzarano.

    Da oggi gli avvocati di Taranto sono in stato d'agitazione per la ventilata ipotesi di chiusura della sede distaccata di Taranto della Corte d'Appello di Lecce.

    Proprio in questi giorni, in Europa, al VI Forum sulla Coesione, si è parlato del nuovo ciclo di programmazione dei fondi strutturali 2014/2020. La tarantina Rosa D'Amato, portavoce del Movimento 5 Stelle al Parlamento Italiano fa sapere che «il commissario agli affari regionali, Johannes Hahn, ha dichiarato che questo nuovo ciclo garantirà un investimento efficace ed efficiente per lo sviluppo delle nostre regioni». 

    Si rimette in moto la macchina organizzativa del Comune di Taranto per l'arrivo in città di un nuovo sbarco di migranti. Sono attesi per venerdì 12 settembre, 1722 profughi di cui 1192 uomini, 274 donne e 256 minori.

    Giunge alla sua 19esima edizione la tre giorni di fine estate, l'iniziativa ideata e organizzata da “La città che Vogliamo” di Gianni Liviano.

    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati