Martedì, 25 Febbraio 2020
    Redazione

    Redazione

    Il consigliere regionale Sel, Alfredo Cervellera, mostra apprezzamento e condivide quanto dichiarato da Michele Emiliano a proposito dell'aeroporto “Marcello Arlotta” di Grottaglie.

    È stato arrestato nella serata di ieri, domenica 31 agosto, dai Carabinieri della Compagnia di Martina Franca, un 22enne incensurato di nazionalità ghanese Dondima Clament, per i reati di violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.

    Massimiliano Latorre, il Marò trattenuto in India, pare abbia avuto un malore in seguito al quale è stato necessario il ricovero in ospedale a New Dehli. Ne dà notizia questa mattina l'Ansa che specifica anche che le condizioni di salute del fuciliere non sarebbero gravi.

    Inizia l'impegno dell'assessore Francesco Cosa in ambito di Politiche Giovanili. Lo scorso 27 agosto infatti, presso il Palazzo Pantaleo si è svolto un incontro al fine di trattare il Piano Garanzia Giovani rivolto alla lotta alla disoccupazione giovanile.

    Il consigliere comunale di Grottaglie Ciro Gianfreda, interviene in merito alla recente denuncia di sfruttamento e raggiro sollevata dal segretario generale della Slc Cgil, Andrea Lumino e dal responsabile provinciale del Dipartimento Telecomunicazioni e Digitalizzazione Daniela Cazzola, perpetrata ai danni dei lavoratori di un call center di Grottaglie.

    Il sindaco di Taranto, Ippazio Stefàno ha ricevuto un avviso di garanzia. Gli è stato contestato il reato di possesso d'arma da fuoco nel corso di una riunione politica. Lo si apprende dalla Gazzetta del Mezzogiorno. Nell'articolo a firma di Mimmo Mazza si ricostruiscono i fatti risalenti a due anni fa.

    Non hanno trovato il favore del Movimento Aeroporto Taranto (Mat), le recenti dichiarazioni del nuovo amministratore delegato di Ryanair, il bergamasco John Alborante, il quale ha dichiarato che Aeroporti di Puglia non ha mai fatto menzione a Ryanair di voler sfruttare gli scali di Foggia e Taranto.

    Si svolgerà dal 5 al 18 settembre nel prestigioso Chiostro del museo diocesano Mudi, il “Giovanni Paisiello festival”, manifestazione pugliese d’eccellenza della musica e della cultura, dedicata al grande compositore tarantino del periodo tardo-barocco.

    Ieri mattina gli Agenti della sezione Volanti sono intervenuti in via Leonida nei pressi di un circolo ricreativo dove il gestore aveva segnalato una persona in stato di ebbrezza alcolica che aveva perso il controllo della ragione

    Nel corso della notte gli agenti della Polizia di Stato hanno denunciato in stato di libertà un giovane tarantino di 25 anni per furto. I poliziotti, nel corso dei consueti servizi di controllo del territorio, hanno notato un giovane, in Viale Magna Grecia all’altezza di via Lago di Varano, che stava tentando di ad asportare numerosi tondini di ferro depositati all’interno di una struttura privata.

    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati