Lunedì, 19 Aprile 2021
    Redazione

    Redazione

    È critico il coordinatore provinciale di Forza Italia, Gianfranco Chiarelli in merito alla presentazione di emendamento alla legge di stabilità, che di fatto spiana la strada alla realizzazione del progetto Tempa Rossa.

    Il Sindaco Stefàno, chiede al Presidente del Consiglio Comunale Piero Bitetti la convocazione di una seduta straordinaria del Consiglio Comunale da tenersi a Roma per rivendicare il ruolo della città di Taranto nelle decisioni del Governo e del Parlamento sul progetto "Tempa Rossa".

    Già da ieri, martedì 16 dicembre, l’Ilva ha iniziato le procedure per lo spegnimento degli altiforni. L'Eni ha chiesto all'azienda siderurgica una fideiussione di 200 milioni di euro con scadenza a fine dicembre, altrimenti non verrà garantita la fornitura di metano nel 2015. Confindustria esprime la sua preoccupazione e crede sia necessario evitare di complicare ulteriormente la già complicata situazione.

    La Corte Suprema indiana ha respinto le richieste dei due marò italiani Massimiliano Latorre e Salvatore Girone. Il primo chiedeva di prolungare di altri 4 mesi la sua permanenza in Italia, mentre il secondo proponeva di poter tornare a casa per Natale.

    Esprimono soddisfazione le associazioni per le quali è stata accolta la richiesta di costituzione di parte civile nel max processo Ilva, “Ambiente Svenduto”.

    Nell'ambito della rassegna eventi del comune di Taranto “Natale a Taranto 2014”, arriva in città “Il Carillon” itinerante. Si aggirava per le strade del centro questa sera, martedì 16 Dicembre e proseguirà il suo tour anche domani sera mercoledì 17 Dicembre con partenza da via Liguria.

    È polemica dopo la recente proposta del Governo Renzi di sbloccare, tramite un emendamento alla Legge di Stabilità, la realizzazione del progetto Tempa Rossa. In merito alla questione, è intervenuto il consigliere comunale di Forza Italia, Tony Cannone.

    Olimpiadi a Taranto. È questa l'idea del leader dei Verdi, nonché consigliere comunale Angelo Bonelli, che pensa al capoluogo ionico, come tappa dei più importanti giochi per il 2024. Un'occasione per «avviare la conversione industriale e chiudere la stagione dei veleni».

    Il Sindaco di Taranto Ezio Stefàno, alla luce del recente emendamento alla Legge di Stabilità per sbloccare la realizzazione dei progetti per la coltivazione di giacimenti di idrocarburi, chiede al Presidente del Consiglio Matteo Renzi e al Ministro all'Ambiente Gian Luca Galletti, una convocazione urgente per spiegare le sue contrarietà.

    Su iniziativa dei Movimenti ed Associazioni Aeroporto Magna Grecia di Taranto, Aps Progentes, Benvenuti a Taranto, Filovita, Paolo Zayd Costruttori di pace, Puglia Internazionale,Taranto,Voglia di volare..! si terrà mercoledì 17 Dicembre, alle ore 10, nella sede dell’Amministrazione provinciale di Taranto, un incontro con il Presidente dell’Ente, Martino Tamburrano.

    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati