Lunedì, 19 Aprile 2021
    Redazione

    Redazione

    Il ministro agli Affari Regionali Maria Carmela Lanzetta avrebbe dovuto essere a Taranto questa mattina, venerdì 12 dicembre, per inaugurare il progetto culturale "Resto al Sud Academy", ma per impegni di Governo non potrà presenziare. Tuttavia, il ministro ha inviato ai sei giovani talenti selezionati tra quartieri disagiati del sud che parteciperanno al laboratorio online per l'innovazione digitale, il proprio personale messaggio d'augurio.

    Il Sindaco Ippazio Stefàno, il Presidente della Provincia Martino Tamburrano ed il Presidente dell’Autorità Portuale Sergio Prete, con l'adesione di Camera di Commercio, Confindustria, Confcommercio, Confartigianato e delle associazioni sindacali territoriali di Cgil, Cisl, Uil e Ugl hanno scritto al Presidente del Consiglio Matteo Renzi per sottoporgli la “Questione Taranto”.

    Dopo le sollecitazioni di Confindustria è stata tempestiva la risposta del Ministero della Difesa Roberta Pinotti la quale ha confermato la sua disponibilità a venire a breve a Taranto per discutere delle problematiche legate all'Arsenale. Il presidente degli industriali Vincenzo Cesareo ha accolto con favore le dichiarazioni del ministro.

    «Uno degli errori che, a mio avviso, non bisognerebbe commettere, nel grave momento che attraversa il territorio jonico, soprattutto se si discute di progetti ad alta sensibilità ambientale, è quello di schierare le Istituzioni del territorio, come tifoserie contrapposte, a sostegno a priori di un semplice "Si" o di un semplice "No"».

    C'è dell'olio e del catrame nel sottosuolo all'interno dello stabilimento Ilva di Taranto. Lo hanno rilevato i carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Lecce che questa mattina hanno effettuato un controllo nella fabbrica.

    Sarà il ministro agli affari regionali Maria Carmela Lanzetta a battezzare la “Resto al Sud Academy”, la scuola di social media, editoria digitale, web grafica e web tv rivolto ai talenti digitali dei quartieri in difficoltà nel Mezzogiorno.

    Il Ministro della Difesa Roberta Pinotti, più volte sollecitata da Confindustria a venire a Taranto per discutere delle problematiche legate all’Arsenale, ha declinato l'invito. Confindustria Taranto stigmatizza fortemente l’indisponibilità del Ministro proprio alla luce delle molteplici criticità che investono il nostro territorio, prima fra tutte l’assenza di risorse disponibili per la manutenzione del naviglio che mette in grave difficoltà le aziende dell’indotto navalmeccanico.

    Arriva a Taranto “ Il Magico Villaggio di Babbo Natale”, il primo grande evento natalizio creato, organizzato e realizzato interamente dall'associazione Kreativamenteventi in collaborazione con l' Assessorato allo Sviluppo Economico Produttivo e al Turismo del Comune di Taranto.

    Il Parlamentare Europeo Edouard Martin, Componente della Commissione Europea per l'Industria, la Ricerca e l'Energia, ha fatto tappa a Taranto per una visita nello stabilimento Ilva di Taranto.

    Anche in Città Vecchia è stato inaugurato l'albero di Natale posizionato sul Lungomare di Via Garibaldi. Questa mattina la cerimonia di accensione delle luminarie da parte del sindaco di Taranto Ezio Stefàno, accompagnato dal Viceministro dell'Interno Filippo Bubbico.

    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati