Lunedì, 19 Aprile 2021
    Redazione

    Redazione

    Si è svolta questa mattina, mercoledì 3 dicembre, in Prefettura, la riunione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica. Alla presenza del prefetto Umberto Guidato, del Sindaco di Taranto Ezio Stefàno, del Comandante della Polizia Municipale Michele Matichecchia e dei responsabili delle altre Forze dell'Ordine, si è discusso di prevenzione e contrasto all'abusivismo commerciale.

    Il sindaco Stefàno si rivolge al Prefetto di Taranto Umberto Guidato, perché tamite il suo interessamento, si solleciti il commissario Straordinario dell'Ilva Piero Gnudi, ad un maggior confronto e dialogo sulle questioni che riguardano lo l'Ilva di Taranto.

    Il Sindaco di Taranto Ezio Stefàno ha inviato una lettera al Ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi ed al Commissario per l'Ilva, Pietro Gnudi, nella quale esprime il proprio sostegno all'azione delle sigle sindacali di Fiom Cgil, Fim Cisl E Uilm Uil, che hanno chiesto un incontro con il Ministro sulle recenti questioni riguardanti lo stabilimento siderurgico di Taranto.

    Giuseppe Farina, segretario Confederale Cisl, interviene in merito alla recente proposta del Governo Renzi di nazionalizzare lo stabilimento siderurgico di Taranto.

    È a Taranto il segretario nazionale della Cgil, Susanna Camusso. Questa mattina alle 7.00 si è recata all'interno dello stabilimento Ilva per incontrare i lavoratori ed i segretari sindacali di categoria.

    L'onorevole del Pd Michele Pelillo commenta il risultato delle primarie in Puglia, mostrando il proprio compiacimento per la grande partecipazione dei pugliesi alle votazioni.

    «Taranto è veramente una città singolare. In questa città che ha mille criticità e quindi esigenze massime di sicurezza, visto le possibili emergenze che possono presentarsi in Ilva o Eni, ci permettiamo il lusso anche di ridurre il numero dei vigili del fuoco». È il commento di Mimmo De Padova, alla luce di una provvedimento del ministero dell’Interno, con la quale si attua una ripartizione organica del corpo dei vigili del fuoco in tutta Italia.

    «Sull’Ilva di Taranto bisogna comprendere che o si fa qualcosa di concreto e il prima possibile, oppure avremo migliaia di disoccupati e nessun intervento di risanamento ambientale». Lo dichiara il consigliere regionale di Forza Italia, Pietro Lospinuso, all'indomani della proposta del Premier Renzi di nazionalizzare a tempo determinato l'Ilva di Taranto.

    Giorno 2 dicembre p.v., il ponte girevole rimarrà aperto, in via straordinaria, dalle ore 14.45 fino a termine esigenza, per consentire il transito in uscita dal Mar Piccolo di Nave Euro.

    È Michele Emiliano, segretario regionale del Pd, ad aver vinto le primarie del centrosinistra per la corsa alla Presidenza della Regione Puglia.

    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati