Venerdì, 06 Dicembre 2019
    Redazione

    Redazione

    Sequestrate due tonnellate di prodotti fitosanitari in un’azienda ortofrutticola del settore biologico, situata in provincia di Taranto. L’operazione è stata condotta dai Carabinieri per la Tutela Agroalimentare – Rac di Salerno, coadiuvati dai militari e dalla Asl ionici. Il valore dei prodotti posti sotto sequestro ammonta a circa 40 mila euro.

    Da Rossini e Freddie Mercury, domenica sera al teatro comunale Fusco di Taranto è stato un successo. Lunghi applausi in momenti diversi, e richiesta di bis per il programma musicale “Gelosia e passione nell’Opera”, quarto appuntamento all’interno della Stagione Orchestrale 2019/2010 a cura dell’ICO Magna Grecia con la direzione artistica del maestro Piero Romano.

    Università di Bari e Comune di Taranto: si è riunita, per la seconda volta, la cabina di regia per l’attuazione dell’accordo di programma che ha stanziato somme complessive pari a 1.450.000 euro.
    A Palazzo di Città erano presenti, per il Comune, il vicesindaco Paolo Castronuovi e il direttore generale Ciro Imperio, per l’Università, il rettore Stefano Bronzini, il direttore del dipartimento jonico Riccardo Pagano, il prof. Bruno Notarnicola, il prof. Gesualdo, il prof. Tortorella ed il dott. Sandro Spataro.

    Diverse associazioni tarantine hanno redatto un manifesto e chiesto unità d’intenti a tutte le associazioni, gli ordini professionali, le categorie di lavoratori, gli enti, le istituzioni ed i sindacati. L’obiettivo è chiedere al Governo Conte di essere inseriti al nuovo tavolo istituzionale, denominato “Cantiere Taranto”.

    La magia del Natale arriva a Leporano a partire da venerdì 6 dicembre dove ogni week end, per tutto il periodo natalizio, presso il Castello Muscettola, sarà allestito il Villaggio di Babbo Natale con tanti giochi e animazioni per i più piccoli e tanto intrattenimento anche per gli adulti.

    Nei Centri di accoglienza straordinaria “Palazzo Cavallotti”, “106” e “316”, si festeggia il Natale con la gara “L’Albero più bello”. L’addobbo natalizio da parte degli ospiti dei Cas della cooperativa “Costruiamo Insieme”, arriva dopo altri passaggi in qualche modo obbligati, considerando la partecipazione a diverse delle iniziative durante le festività: l’ascolto delle pastorali eseguite dalle bande musicali e una pettolata realizzata nelle cucine della cooperativa “Costruiamo Insieme” e offerta al vicinato alle prime luci dell’alba il 22 novembre, giorno di Santa Cecilia; a seguire, a fare da spettatori all’accensione delle luminarie nel centro cittadino da parte del sindaco Rinaldo Melucci, che nell’occasione ha ospitato il presidente della Regione, Michele Emiliano.

    “Ho accettato con entusiasmo l’invito rivoltomi di sottopormi alla vaccinazione contro l’influenza per testimoniare in maniera ancora più evidente la vicinanza della Chiesa alla scienza medica quando la medicina e la scienza sono a favore della vita”.

    Natale vuol dire anche maggiore traffico sulle strade: nella consapevolezza di una intensificazione della circolazione per le vie cittadine durante il mese di dicembre e per le festività, la Polizia Locale ha definito un programma serrato di presidi delle strade anche in piena collaborazione con le altre forze dell'ordine.

    Vittoria doveva essere e vittoria è stata per il Talsano Taranto, che al "Renzino Paradiso" batte nettamente il Polimnia per 3-0 e interrompe il digiuno di vittorie che durava da oltre un mese. Collocolo nel primo tempo e Peluso, con una doppietta, nella ripresa regalano tre punti pesantissimi in chiave classifica contro una diretta concorrente alla vittoria finale e che ha dimostrato, nonostante il risultato finale, di essere tra le compagini maggiormente attrezzate del torneo.

    Vince anche con la Lazio l'Italcave Real Statte che al PalaCurtivecchi riesce a mantenere la vetta superando le biancocelesti per 6-2. Ioniche brave a saper superare una fase iniziale che ha visto il momentaneo pari delle ospiti e ad allungare in maniera definitiva nella ripresa. Rossoblù che partono con Margarito, nuovamente tra i pali dopo due partite ai box, Renata, Belam, Soldevilla e Boutimah. Risponde la Lazio con Tirelli, Barca, Vanessa, Vanelli e Taninha.

    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati