Martedì, 17 Settembre 2019
    Redazione

    Redazione

    Nei guai una coppia di coniugi di 69 e 66 anni di Sava, accusati di furto aggravato di energia elettrica. I Carabinieri, supportati dai tecnici di E-Distribuzione, hanno infatti rinvenuto nella loro abitazione un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica, che di fatto bypassava il contatore Enel il cui contratto risultava cessato sin dal 2006.

    Una violenta rissa si è verificata in via Oberdan a Taranto. Protagonisti numerosi cittadini extracomunitari di origine africana, che si sono affrontati con bottiglie, cinghie e bastoni. Sul posto è intervenuta la Polizia, che è riuscita a fermare ed arrestare un 24enne nigeriano. Altri stranieri sono invece fuggiti nelle vie limitrofe.

    Anche la struttura di Ematologia dell’ospedale ‘Moscati’ di Taranto potrà utilizzare a breve la nuova terapia a base di cellule Car-T (Chimeric Antigen Receptor T-cell) per contrastare i tumori del sangue. L’Agenzia Italiana del Farmaco ha infatti dato l’ok alla rimborsabilità, dopo aver valutato in maniera positiva i requisiti dell’Asl ionica. Nelle prossime settimane i primi pazienti potranno dunque beneficiare di questa cura.

    Un gravissimo incidente stradale si è verificato stamattina poco prima delle 8 sulla Circummarpiccolo, nelle vicinanze della Palude La Vela.

    Ha tentato di uccidere in un bar di Avetrana un suo conoscente di 23 anni ed un giovane di 31 anni, colpendoli con un coltello e fuggendo subito dopo. Prontamente intervenuti sul posto, i Carabinieri hanno fermato e tratto in arresto l’aggressore, un 31enne del luogo con precedenti di polizia alle spalle e noto per la sua indole molesta. Le vittime hanno fortunatamente riportato ferite non gravi e sono state giudicate guaribili in 15 e 10 giorni.

    In vista dell’inizio del nuovo campionato del Taranto, che prenderà il via domani alle ore 17, la Questura ha diramato una nota nella quale fornisce consigli ai tifosi e ricorda gli oggetti che non possono essere portati all’interno dello stadio. In primis, i cancelli dello ‘Iacovone’ saranno aperti alle ore 15.30 affinché sia garantito il regolare flusso del pubblico. E’ consigliabile infatti recarsi in anticipo per evitare lunghe file agli ingressi.

    Ilva in Amministrazione Straordinaria comunica di aver terminato con una settimana di anticipo sulla tabella di marcia gli interventi di sua competenza nell’area delle collinette ecologiche, sita al quartiere Tamburi. Inizialmente la fine dei lavori era prevista per il 6 settembre.

    Sabato 31 agosto la Rassegna Estiva in Villa Peripato prosegue con la compagnia teatrale “A Sud del racconto” che porta in scena un bellissimo spettacolo dal titolo “Dallo Scrigno di Shakespeare” stralci, adattamento e regia di Alfredo Vasco, con Luca Amoruso, Erika Lavermicocca, Antonella Radicci e Alfredo Vasco.

     

    Terzo ed ultimo appuntamento con il cisternino street art patrocinato dal comune di Cisternino organizzato dall'associazione Smile con la direzione artistica di Manuel Manfuso che ormai è una garanzia di qualità e divertimento.

     

    Settembre si apre in musica con la quinta tappa della rassegna itinerante che valorizza e promuove gli artisti del territorio locale. Il format delle sette band e dei generi diversi, che si miscelano in ogni appuntamento, torna a Taranto in viale del Tramonto (zona San Vito) domenica 1 settembre a partire dalle ore 20:00 e per tutta la serata. Si tratta dei Concerti Lungo il Mare, kermesse ideata dall’amministrazione Melucci con la direzione artistica dell’associazione culturale Altramusicalive e che rientra nel cartellone di eventi estivi del Comune di Taranto.

    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati