Mercoledì, 17 Ottobre 2018
    Redazione

    Redazione

    Tragedia sulla Strada Provinciale Crispiano-Montemesola. Un terribile incidente tra auto e moto, si è verificato questo pomeriggio, giovedì 25 settembre, poco prima delle 15.

    L'ennesimo scontro tra auto e moto si è verificato questa mattina, giovedì 25 settembre, in viale Unità d’Italia.

    Dopo la segnalazione, lo scorso 14 settembre, da parte di alcuni genitori di alunni che frequentano l’Istituto e l'intervento di una squadra dei Vigili del Fuoco per "la verifica della stabilità dell’edificio scolastico Pirandello", il livello di attenzione del Comune di Taranto, e per esso degli Uffici Tecnici della Direzione Lavori Pubblici, sullo stato di utilizzo dell’Istituto Pirandello, nel quartiere Paolo VI, «è certamente massimo».

    Partirà da subito e si concluderà a fine ottobre l'erogazione dei crediti scaduti delle aziende dell'indotto Ilva della provincia di Taranto. Il management della società dell'acciaio corrisponderà i pagamenti relativi alle commesse scadute entro il 15 agosto scorso. Soddisfazione di Confindustria per il buon esito delle richieste avanzate da tempo dagli industriali jonici e per l'impegno profuso dal management Ilva.

    La consigliera regionale Pd Anna Rita Lemma interviene in merito alla paventata ipotesi di soppressione a Taranto dei corsi di laurea di Fisioterapia, Scienze Infermieristiche e Tecnico della Prevenzione Ambientale ed espone tre le ragioni per le quali bisogna opporsi, e lavorare alla conseguente soluzione, ognuno per la propria parte.

    Sul sito del Ministero dell'Ambiente sono stati pubblicati dati inediti di monitoraggio degli inquinanti sugli impianti Ilva, frutto dei controlli trimestrali previsti dall'Aia. Si tratta di documenti relativi ai report del gestore (Ilva) per l'attività di vigilanza e controllo e che Peacelink commenta con sconcerto.

    Circola con insistenza e sempre più minacciosa la notizia della paventata soppressione dei corsi di laurea in fisioterapia, scienze infermieristiche e tecnico della prevenzione ambientale, attivati dall’Università degli Studi di Bari, nella sede di Taranto. Notizia, questa, che non ha veste di ufficialità, e di cui non si ha dunque certezza.

    Si è svolta nel primo pomeriggio la riunione della V commissione In Regione Puglia per discutere sul Progetto “Tempa Rossa”.

    Sul futuro del porto e della città di Taranto, alla luce dei ritardi nella realizzazione delle opere infrastrutturali strategiche e delle criticità relative alla situazione occupazionale dei lavoratori, il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola ha scritto al Presidente del Consiglio Matteo Renzi, e per conoscenza ai ministri delle Infrastrutture e Trasporti, del Lavoro e dello Sviluppo economico, affinché possa valutare «l'opportunità di una urgente convocazione a Roma per un azione di mediazione».

    Si è svolto questa mattina, mercoledì 24 settembre, l'incontro tra i sindacati di categoria ed il presidente dell'Autorità Portuale, Sergio Prete per discutere delle criticità della società Taranto Container Terminal.

    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati