Mercoledì, 12 Dicembre 2018
    Redazione

    Redazione

    Proseguono senza soste gli iterventi della Capitaneria di Porto anche grazie al prolungarsi della bella stagioneche favorisce le numerose uscite in mare di natanti.

    Salvaguardia dell’ecosistema marina delle acque del Golfo di Taranto al centro di un servizio di controllo mirato della Guardia costiera di Taranto.

    Ha preso il via già ieri mattina, sabato 18 ottobre, e proseguirà anche oggi, domenica 19 ottobre, la seconda edizione di “Sport in Piazza 2014”. L'iniziativa è stata fortemente voluta dall'assessore allo Sport del Comune di Taranto, Francesco Cosa, che bissa l'appuntamento dopo il successo dell'anno scorso.

    Ancora un episodio di aggressione nei confronti di un lavoratore impegnato nel trasporto pubblico locale. Questa volta la cronaca della provincia ionica evidenzia lo squallore e l’inciviltà urbana in cui sono costretti a lavorare i dipendenti del Ctp.

    È pesante la denuncia del consigliere di Forza Italia del Comune di Grottaglie Ciro Gianfreda che presenta un dettagliato rapporto sulle incompiute e sul mancato controllo dell'amministrazione sulle opere pubbliche che ad oggi rimangono in stato di completa fatiscenza, degrado e abbandono.

    Due giovani tarantini sono stati denunciati in stato di libertà, nella giornata di ieri, venerdì 17 ottobre, dagli Agenti della Polizia di Stato della Questura di Taranto, per inosservanza degli obblighi imposti dalla Sorveglianza Speciale.

    Le associazioni di Taranto “pro-aeroporto”, lo scorso 1 ottobre, alla luce dell'adozione del nuovo Piano Nazionale degli aeroporti, scrissero al Ministro dei Trasporti Maurizio Lupi, al Presidente Enac Vito Riggio, al Presidente della Regione Nichi Vendola, all'Assessore regionale Giovanni Giannini e all'Amministratore delegato di AdP Giuseppe Acierno, per suggerire delle modifiche all'approvando Piano dei trasporti aerei al fine di consentire la riattivazione dei voli di linea anche da e per Taranto.

    Nella giornata di ieri, venerdì 17 ottobre, gli Agenti della Squadra Mobile della Questura di Taranto, nell’ambito di mirati servizi anticrimine nel Rione Tamburi, hanno tratto in arresto il pregiudicato tarantino di 36 anni, Giovanni Galeone, per violazione delle prescrizioni imposte dalla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di Polizia di Stato e per guida senza patente.

    Un incendio di vaste dimensioni si è verificato all'alba di questa mattina in città. Un cassonetto dei rifiuti ha preso fuoco coinvolgendo sei auto ed un albero. 

    Tragedia a Monteparano. Un uomo M.M., è stato accoltellato nella serata di venerdì 17 ottobre. Alle prime ore di questa mattina, sabato 18 ottobre 2014, i militari della Compagnia Carabinieri di Martina Franca, congiuntamente al personale del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Taranto, hanno tratto in arresto, per il reato di omicidio, un 17enne incensurato di Monteparano. Si tratta del fratello della vittima. 

    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati