Domenica, 22 Luglio 2018
    Redazione

    Redazione

    Le frecce tricolori sono tornate a solcare il cielo di Taranto dopo 21 anni, tanti quanti ne sono trascorsi dall'ultimo giuramento dell'Aeronautica. I velivoli, che hanno effettuato alcuni sorvoli, rimanendo visibili per una decina di minuti, hanno fornito uno spettacolo che da tempo non si vedeva e rispetto al quale vi era grande attesa. Nella loro unica data in Puglia per quest'anno, le frecce tricolori non hanno tradito le attese.

    Dopo la proroga dell’amministrazione straordinaria, la Fiom Cgil chiede chiarezza. E non sono pochi i punti che necessitano di essere approfonditi.

    Pronti si parte per una nuova stagione estiva alla Villa Peripato. L’intero calendario è stato presentato nel Salone degli Specchi di Palazzo di Città alla presenza degli assessori Valentina Tilgher , Dino Panariti della Palcoscenico Taranto srl, società che gestisce la zona del teatro, Gabriella Casabona, Direttore Artistico, e Elio Donatelli, curatore della rassegna cinematografica.

    Il gruppo Libertas di Taranto lancia una petizione su tutto il territorio provinciale a favore della riattivazione dello scalo aereo jonico.

    Il progetto "Le case speciali dei ragazzi e delle ragazze”, proposto dalla cooperativa "Progetto Città" è risultato tra i vincitori del bando adolescenza della Fondazione "Con i bambini". Ed il Comune di Taranto è partner del progetto.

    Vendevano e installavano pezzi di ricambio “di concorrenza” spacciati per originali della marca “SCANIA”. È questa, in estrema sintesi, l’accusa che viene rivolta ad una società di riparazioni meccaniche che tramite tale sostituzione avrebbe ottenuto un “ingente rilevante profitto”. Un copione che – secondo gli inquirenti - si sarebbe ripetuto dal gennaio 2013 al dicembre 2016.

    ArcelorMittal prende atto del posticipo al 15 settembre 2018 per il completamento dell’acquisizione di Ilva.

    “Che fine fanno la messa in sicurezza dell’impianto e i crediti delle imprese dell’indotto”. Con questa domanda diretta, il deputato del Partito Democratico, Ubaldo Pagano, interviene sulla vicenda Ilva all’indomani dell’annuncio della proroga dell’amministrazione straordinaria sino al 15 settembre.

    L’ILVA in Amministrazione Straordinaria ha commissionato un biomonitoraggio per valutare l’impatto degli elementi metallici sulla salute dei lavoratori coinvolti nella produzione di acciaio.I risultati – fanno sapere dall’azienda - hanno permesso di verificare che i valori sono al di sotto dei limiti di riferimento”.

    Perché il parcheggio di scambio in zona Cimino possa finalmente diventare tale, servono lavori pubblici sinora non realizzati. In particolare una rotatoria. E così, la Giunta del Comune di Taranto ha dato mandato al responsabile della direzione della polizia locale di avviare le procedure per la redazione del relativo progetto esecutivo.

    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    menu_alfredo.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati