Domenica, 17 Dicembre 2017
    Redazione

    Redazione

    “La lotta congiunta dei sindacati, del sindaco di Taranto e della Regione Puglia ha portato al risultato che chiedevamo. Il ministro ha concesso il tavolo per Taranto che ci permetterà di discutere del piano ambientale, della salute dei tarantini, degli esuberi. Esiste finalmente una possibilità da parte dei lavoratori e delle loro rappresentanze istituzionali di agire congiuntamente per ottenere il massimo risultato sia dal punto di vista dell’occupazione che dal punto di vista della salute. Quindi sono soddisfatto”.

     

    Il capitano del Taranto Claudio Miale in conferenza stampa presenta la difficile trasferta di domenica con la Cavese.
     

    L’interno dell’auto era già allagato e la famiglia che vi era rimasta bloccata dentro in preda al panico. Brutta avventura per una coppia e per la loro figlioletta nella tarda mattinata di ieri. L’Alfa Romeo a bordo della quale si trovavano era in panne e i congegni elettrici e meccanici erano in tilt.

    È stato rintracciato e bloccato nelle campagne di Erchie a bordo di una Fiat Punto prima che potesse rifugiarsi in Germania come già aveva fatto due mesi fa, fuggendo in Romania.

     15 scatole contenenti materiale esplosivo per un peso complessivo netto di 66 chili, 29 dei quali rappresentati da fuochi pirotecnici. È il frutto di un sequestro effettuato dagli agenti della squadra mobile della Polizia di Taranto.

    Somme di denaro depositate in conti correnti bancari per una valore totale di 760 mila euro; due immobili ubicati entrambi a Martina Franca; due autovetture. È quanto si è visto sequestrare un imprenditore della valle d’Itria dai militari della Guardia di Finanza nelle scorse ore.

    L’aeroporto di Bari si ferma per lavori di manutenzione, ma i voli vengono dirottati a Brindisi. Nei giorni scorsi, in molti si sono chiesti: perché non a Taranto?

    Al via il secondo appuntamento della stagione culturale del Comune di Castellaneta “Una volta al mese”.  Dopo il successo di Giovanni Caccamo, all’auditorium comunale “7 febbraio 1985” di Castellaneta dalle ore 20.30 Gianluigi Paragone in “Gang bank – il monologo”. Anche questo appuntamento è offerto gratuitamente dall’amministrazione comunale di Castellaneta.

    Nella riunione fuori programma degli Assoluti Regionali, il 18enne pugile locale ha vinto il trofeo editato dal Coni di Taranto. La Quero-Chiloiro, promotrice della kermesse, è stata la società più prolifica con sei successi su sei match disputati.

    Taranto non poteva accogliere in maniera più entusiasta e calorosa il pianista austriaco Robert Lehrbaumer  che, lo scorso 4 novembre, ha incantato una gremitissima Sala degli Specchi con il suo recital “Romantic Vienna” e la guida all'ascolto di ogni brano tradotto dalla prontissima Prof.ssa Irma Saracino la quale, oltre ad essere una valentissima docente e presidente dell'Associazione “Le Pleiadi”, annovera fra le sue attività  quella di giornalista freelance in tutto il mondo.

    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    dolci_gusti.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    cpnneus.jpg
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati