Martedì, 17 Settembre 2019
    Redazione

    Redazione

    Serata di festa ieri sera a Piazza Maria Immacolata. La ‘Notte bianca rossoblù’, organizzata dalla società del Taranto, è servita a presentare ufficialmente alla città la nuova rosa ionica e le nuove maglie che i calciatori indosseranno a partire da domenica 1 settembre. E’ stato inoltre fatto ascoltare il nuovo inno del Taranto, composto e cantato dall’artista Fabrizio Loconsole. Numerosi i tifosi accorsi per seguire il suggestivo evento.

    Nota stampa di chiarimento da parte di ArcelorMittal sulla vicenda appalti, dopo le preoccupanti considerazioni di alcune organizzazioni sindacali. Il gestore dello stabilimento siderurgico di Taranto spiega come si procederà nei confronti dei fornitori: “In riferimento a quanto pubblicato in questi giorni sulla politica contrattuale di ArcelorMittal, l’azienda sottolinea che, in qualità di nuovo operatore dello stabilimento di Taranto, ha intrapreso negli ultimi mesi una revisione delle proprie esigenze contrattuali, come prassi comune in tutti i siti di ArcelorMittal.

    Il Comune di Taranto annuncia la quasi fine dei lavori di restauro della Torre dell’Orologio in piazza Fontana. Ad appurare di persona l’avanzamento degli interventi è stato l’assessore ai Lavori pubblici, Ubaldo Occhinegro, che ne ha illustrato i dettagli: “In questi giorni  si stanno ultimando le operazioni di pulizia e restauro delle facciate, per circa 400 mq di superficie, con puntuali operazioni di cuci-scuci dei conci in carparo ammalorati. Si sta procedendo alla messa in sicurezza e ripristino del parapetto del balcone e della campana. Contiamo di restituire alla piazza il suo simbolo restaurato e finalmente ripulito da anni di smog ed abbandono in meno di 15 giorni”.

    Non ce l’ha fatta il tennista Thomas Fabbiano a raggiungere il terzo turno degli Us Open di New York. L’atleta di San Giorgio Jonico è stato sconfitto in cinque set dal kazako Alexandr Bublik (6-7, 5-7, 6-4, 6-3, 6-3). Nel primo turno Fabbiano aveva compiuto un’impresa battendo il numero 4 al mondo, Dominic Thiem.

    Oltre alla task force dei Carabinieri anche la Polizia è al lavoro per combattere duramente il fenomeno del caporalato. Diverse le denunce scattate nei confronti di titolari di aziende agricole della provincia di Taranto.

    Il Comune mostra vicinanza ai cittadini possessori di cani ed ha deciso di istituire aree specifiche affinché gli animali a quattro zampe possano correre e giocare liberamente. Alcune aree verdi sono già state individuate, mentre ne saranno scelte altre nel Parco del Mirto, in Villa Attica, in Villa Peripato, in piazza Pio XII, nei Giardini De Curtis e nell’area adiacente il Palafiom, quest’ultima segnalata dall’Osservatorio Permanente Salinella. Adesso si procederà con l’emanazione di un avviso pubblico per affidare le aree in questione ad associazioni che hanno il fine di salvaguardare gli animali e l’ambiente.

    Non si ferma l’operato dei Carabinieri per contrastare con forza il fenomeno del caporalato. A Marina di Ginosa è stato arrestato e sottoposto ai domiciliari per i reati di intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro un giovane di 29 anni originario del Ciad, accusato di sfruttare 8 africani tra i 19 ed i 34 anni nei campi agricoli. I braccianti erano sottoposti a dodici ore di lavoro al giorno per una paga pari a 50 euro giornaliere. Le condizioni igienico-sanitarie erano precarie ed erano inoltre violate tutte le norme contrattuali, di salute e di sicurezza sul posto di lavoro.

    A tenere banco in queste ore è la vicenda degli appalti di ArcelorMittal, che potrebbero essere affidati a società partecipate del gruppo siderurgico per contenere i costi. Ciò produrrebbe però rischi per i lavoratori delle ditte ioniche. La Fim Cisl Taranto Brindisi chiede lumi all’azienda dopo il mancato accordo sulla procedura di licenziamento per 201 dei 264 dipendenti del gruppo Castiglia: “Sulla situazione dell’indotto-appalto chiediamo un incontro ad ArcelorMittal per capire quali sono i piani della sua controllata Alliance Green Service, ma soprattutto chiediamo a tutte le nuove aziende appaltatrici subentranti di farsi carico del personale attualmente in forza alle imprese uscenti”. Secondo quanto afferma l’organizzazione sindacale, a partire da fine settembre cesseranno le attività di Castiglia e dall’1 ottobre subentreranno Alliance Green Service Italia, Ecologica spa, Evoluzione ecologica, Mad, Ags Italia e Sea.

    Via libera alla prevendita per acquistare i biglietti di Taranto-Brindisi, gara valida per la prima giornata del campionato di Serie D girone H. Il match si disputerà allo stadio ‘Erasmo Iacovone’ alle ore 17. Questi i prezzi dei tagliandi già comprensivi di diritti di prevendita e commissioni:

    Si avvicinano sempre di più le revoche delle ordinanze del sindaco Melucci sulla chiusura delle scuole ‘Deledda’ e ‘De Carolis’ del quartiere Tamburi per il problema delle collinette ecologiche. La riapertura degli istituti in vista del nuovo anno scolastico sembra ormai ad un passo. Nella giornata odierna si è svolto infatti un incontro a Palazzo di Città tra gli assessori alla Pubblica Istruzione ed Ambiente, Cinquepalmi e Tacente, i dirigenti degli uffici competenti comunali, i rappresentanti dell’ufficio scolastico provinciale e la dirigenza scolastica.

    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati