Mercoledì, 12 Dicembre 2018
    Redazione

    Redazione

    Continua senza soste la lotta dei Carabinieri al contrasto del mercato di sostanze stupefacenti.

    Ieri pomeriggio, poco dopo le 18.00, gli agenti della “Sezione Falchi” della squadra Mobile hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, il 32enne tarantino Emanuele Giannotta.

    Dura presa di posizione dell'UGL Tlc nei confronti della dirigenza di Teleperformance dopo le dichiarazioni rilasciate durante la conferenza stampa del 2 luglio.

    Un grave incidente si è verificato questa mattina intorno alle 06.30 in via Orsini nei paraggi dell'ex mercato all'ingrosso. L'impatto, ancora una volta vede coinvolte un'auto e una moto.

    L' Istituto Superiore di Sanità ha fornito un aggiornamento dello studio “Sentieri”, per la cosiddetta “Terra dei fuochi” di Napoli e per il “Sin” (Sito d'Interesse Nazionale) di Taranto. Sulla base di una revisione sistematica e standardizzata della letteratura scientifica, sono state individuate le patologie associabili a quadri di contaminazione ambientale.

    Il più antico dei Lions Clubs di Puglia, il Taranto Host, ha celebrato il passaggio delle consegne con una cerimonia svoltasi nell’elegante cornice del Relais Histò: la Presidente dott.ssa Marida Spartera ha consegnato il distintivo di Presidente per l’anno sociale 2014/2015 al dott. Angelo Leoni.

    Dopo aver fatto una breve analisi sullo stato in cui versa Taranto a fronte della grave crisi occupazionale, sociale ed economica che da tempo attanaglia i cittadini, la segreteria del Pd, unitamente ai segretari dei circoli, ha ritenuto opportuno chiedere al sindaco e a tutto il consiglio comunale, «di non rendere ancora più gravosa la già pesante sofferenza delle famiglie tarantine».

    Domenica 6 Luglio il Porto Turistico Molo Sant'Eligio accoglierà la flotta di imbarcazioni che partecipano alla storica iniziativa organizzata dal Raggruppamento Assonautiche Adriatiche e Assonautica Italiana che quest’anno è arrivata alla sua 26ª edizione:” Appuntamento in Adriatico”.

    Il movimento Civico “Taranto Respira”,si dice preoccupato per l'evoluzione che potrebbe avere il progetto Tempa Rossa.

    Il progetto Tempa Rossa «rappresenta la fine di un sogno fatto di rinascita, di speranza, di riconversione e di lavoro». È quanto dichiarano i portavoce dei Verdi Taranto , Ada Le Noci e Luca Piccione.

    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati