Sabato, 23 Marzo 2019
    Redazione

    Redazione

    Il presidente della Camera di commercio di Taranto, Luigi Sportelli, commenta positivamente l'elezione di Luca Lazzàro a presidente di Confagricoltura Taranto.

    «Sull'Ilva il Governo è riuscito a fare assai peggio di quanto si potesse immaginare. Dopo l'incomprensibile nomina del commissario Gnudi, ora questo decreto approvato all'acqua di rose rispetto alla bozza iniziale: ma la famiglia Riva siede in Consiglio dei Ministri?»

    Dopo la denuncia della Slp Cisl, inviata a mezzo stampa, riguardo il degrado degli uffici postali di Taranto, «arrivano, dopo meno di ventiquattro ore, le prime rassicurazioni relative ad un piano di interventi».

    Dopo un confronto tra i sindaci di Forza Italia, sulle ipotesi di candidatura per la prossima elezione del presidente della provincia di Taranto, la scelta è ricaduta all'unanimità sul sindaco di Massafra Martino Tamburrano.

    Un incendio è divampato, intorno alle 16, all'ex oleificio sulla Statale 106. La vecchia struttura, abbandonata, era già stata colpita in passato dalla tromba d'aria del 28 novembre del 2012.

    È il «portone dello scandalo», quello delle Poste Italiane su corso Vittorio Emanuele. «Rotto e pericolante oramai da mesi, senza che nessuno degli addetti si interessi della sua riparazione».

    Un cadavere è stato ritrovato nelle campagne di Faggiano nelle prime ore di venerdì 11 luglio. Il ritrovamento è avvenuto dopo una segnalazione di una pattuglia di vigilanti.

    I Carabinieri della Stazione e dell’Aliquota Radiomobile di Massafra hanno arrestato un 44enne per maltrattamenti in famiglia, perpetrati ai danni della moglie convivente.

    Il nuovo decreto Ilva è stato approvato dal Consiglio dei Ministri durato circa tre ore. Lo rende noto il Premier Renzi in conferenza a Palazzo Chigi al termine dell'incontro. Il nuovo provvedimento regolerà «la riorganizzazione dei tempi ambientali e la gestione del prestito ponte da parte delle banche per la continuazione dell'esercizio dell'impresa».

    Le segreterie provinciali Fp Cgil, Cisl Uil e Ugl hanno incontrato nella tarda mattinata di oggi, giovedì 10 giugno, il Direttore Generale dell'Asl di Taranto Fabrizio Scattaglia e l’Amministratore unico della Sanitaservice Paolo Quarato, per fare il punto sulle procedure di internalizzazione dei servizi di pulizia.

    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati