Sabato, 18 Novembre 2017

    Presentata la Stagione Artistica della "A. Casavola"

    Foto ufficio stampa Foto ufficio stampa

    E’ stata presentata ufficialmente nel foyer del Teatro Orfeo, alla presenza di Renato Forte e dell’assessore alla Cultura del Comune di Taranto, Franco Sebastio, la XXVI edizione della Stagione Artistica 2017/2018  organizzata dall’Associazione Culturale “A. Casavola” che, anche quest’anno, si distingue per lo spessore artistico degli spettacoli che sono stati inseriti in cartellone dal direttore artistico. La rassegna, che si avvale del patrocinio del Comune di Taranto assessorato alla Cultura,  prenderà il via il prossimo 21 novembre per concludersi il 23 aprile. Dieci in tutto gli appuntamenti che sicuramente delizieranno l’affezionato pubblico che oramai da anni segue la rassegna. Una rassegna, quella di Renato Forte, sicuramente tra le più longeve che non ha mai mollato nonostante le mille difficoltà che negli anni ha trovato sul suo percorso. “Andiamo avanti grazie al grande calore del nostro pubblico, che ogni anno ci rinnova il proprio affetto.  Così anche quest’anno ho voluto scegliere con attenzione gli spettacoli da portare a Taranto, grandi artisti italiani che nei più grandi teatri d’Italia stanno riscuotendo grande successo. Sono sicuro che anche questa volta le scelte fatte non deluderanno il pubblico tarantino che solitamente affolla il teatro. Un appello mi sento di fare ai più giovani: venite a teatro. Il teatro è un grande maestro di vita, quello fatto bene. Inoltre c’è da dire che da un po’ di anni a questa parte a Taranto c’è un gran fermento, tante iniziative che vanno a soddisfare tutti i palati”.                                                         

    La campagna abbonamenti è ancora in corso pertanto chi volesse sottoscrivere l’abbonamento per assistere a tutti gli spettacoli può ancora farlo recandosi al Box Office in via Oberdan angolo via Nitti, dove è anche possibile acquistare in prevendita i biglietti di ogni singolo spettacolo, telefono 099.4540763. Il primo appuntamento è fissato per martedì 21 e mercoledì 22 novembre quando in un evento speciale sarà proposto “Filumena Marturano” di Edurado De Filippo, regia di Liliana Cavani, la più grande regista di cinema al mondo che con questo allestimento debutta nella prosa. Lo spettacolo, con Mariangela D’Abbraccio e Geppy Gleijeses, ha debuttato al Festival dei Due Mondi di Spoleto lo scorso mese di luglio ed ha già vinto tutti i premi possibili della critica.  In quella che è stata denominata “serata eduardo”è prevista nel foyer del teatro una sorpresa per tutti gli spettatori.  Gli spettacoli andranno avanti il 7 dicembre con “L’anatra all’arancia” con Luca Barbarechi e Chiara Noschese; il 25 gennaio con “Don Chisciotte” con Peppe Barra, Nando Paone e serena Rossi; l’1 febbraio “Morte tua, vita mea” Compagnia Anonima G. R. con Dante Marmone, Tiziana Schiavarelli e Mimmo Pesole; 8 febbraio “4 donne e una canaglia” con Marisa Laurito, Corinne Clery, Barbara Bouchet e Gianfranco D’Angelo; 22 febbraio “Robin Hood” il Principe del nulla con Manuel Frattini; 1 marzo “Massimo Lopez e Tullio Solenghi show” con la Jazz Company con Massimo Lopez e Tullio Solenghi; 23 marzo “Due” con Raul Bova e Chiara Francini; 27 marzo “Alla faccia vostra” con Gianfranco Jannuzzo e Debora Caprioglio; 23 aprile “Ingresso indipendente” con Serena Autieri e Tosca D’Aquino. Inizio spettacoli ore 21,00. Ingresso pubblico ore 20,30.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    dolci_gusti.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    cpnneus.jpg
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati